L'aereo da addestramento giapponese Kyushu K11W Shiragiku

Kyushu K11W Shiragiku

di redazione
36 letture totali

Il compito principale del K11W fu l’addestramento, ma venne usato anche come trasporto e nel pattugliamento antisommergibile. Verso la fine della guerra l’aereo venne usato anche in attacchi kamikaze. Da notare il fatto che la fusoliera era divisa in due in altezza e che quindi vi erano due differenti cabine, superiore e inferiore.

Il Kyushu K11W è un monoplano monomotore ad ala media, carrello retrattile e motore raffreddato ad aria.

Principali varianti del Kyushu K11W Shiragiku

  • K11W1: versione di base impiegata per l’addestramento degli equipaggi dei bombardieri, di costruzione interamente metallica con le superfici di controllo ricoperte di compensato
  • K11W2: versione destinata ai ruoli di trasporto e antisommergibile, costruita interamente in legno
  • Q3W1 Nankai: versione specializzata nell’attacco ai sommergibili, un solo esemplare costruito

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Giappone
  • Modello: Kyushu K11W1
  • Costruttore: Kyushu Hikoki K.K.
  • Tipo: Addestramento  
  • Motore: 

    Hitachi GK2B Amakaze 21, radiale a 9 cilindri, raffreddato ad aria, da 515 HP


  • Anno: 1943
  • Apertura alare m.: 14.98
  • Lunghezza m.: 10.24
  • Altezza m.: 3.93
  • Peso al decollo Kg.: 2.640
  • Velocità massima Km/h: 230 a 1.700 m.
  • Quota massima operativa m.: 5.620
  • Autonomia Km: 1.760 
  • Armamento difensivo:

    1 mitragliatrice

  • Equipaggio: 5

Articoli correlati

Lascia un commento