Il caccia biplano cecoslovacco Avia B-534

Avia B-534

di redazione
Pubblicato: Ultimo aggiornamento il: 153 letture totali

Il B.534 era un valido biplano da caccia, forse uno dei migliori mai costruiti. Alla sua prima apparizione al pubblico internazionale non mancò di stupire per le sue ottime prestazioni, che lo ponevano sullo stesso piano dei più moderni monoplani da combattimento.
L’Avia B.354 è un biplano monomotore a carrello fisso, struttura interamente metallica e rivestimento misto in tela e leghe leggere. Il propulsore è un Hispano Suiza raffreddato a liquido costruito in Cecoslovacchia su licenza.

Principali varianti del caccia Avia B-534

  • B-534/1: primo prototipo
  • B-534/2: secondo prototipo
  • B-534 I: prima versione in produzione di serie, due mitragliatrici in fusoliera e una terza installata sotto una delle semiali, 99 esemplari costruiti
  • B-534 II: versione migliorata, armamento costituito da 4 mitragliatrici in fusoliera, 46 esemplari costruiti
  • B-534 III: versione migliorata, 36 aerei costruiti
  • B-534 IV: versione con tettuccio chiuso e attacchi per bombe, circa 270 esemplari costruiti
  • Bk-534: versione armata con 4 cannoni Oerlikon da 20mm, 120 esemplari costruiti

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Cecoslovacchia
  • Modello: Avia B-534
  • Costruttore: Avia
  • Tipo:
  • Motore:

    Avia-Hispano-Suiza 12 Ydra, a 12 cilindri a V, raffreddato a liquido, da 860 HP

  • Anno: 1935
  • Apertura alare m.: 9.40
  • Lunghezza m.: 8.20
  • Altezza m.: 2.79
  • Peso al decollo Kg.: 1.980
  • Velocità massima Km/h: 394 a 4.000 m.
  • Quota massima operativa m.: 10.600
  • Autonomia Km: 600 
  • Armamento difensivo:

    4 mitragliatrici

  • Equipaggio: 1
  • Bibliografia – Riferimenti:
      

Articoli correlati

Lascia un commento