Tachikawa Ki-54: aereo bimotore giapponese da trasporto

Tachikawa Ki-54

di redazione
Pubblicato: Ultimo aggiornamento il: 143 letture totali

Il Ki 54 detto Hickory nel codice identificativo alleato, era un aereo molto versatile, anche se non adatto ad operazioni particolarmente pericolose, nel suo piccolo dette un notevole contributo allo sforzo bellico giapponese. Il suo impiego principale fu l’addestramento, ma venne anche impiegato come trasporto e aereo da pattugliamento antisommergibile.

Il Tachikawa Ki 54 è un bimotore monoplano ad ala bassa, carrello retrattile e motori raffreddati ad aria.

Principali varianti del Tachikawa Ki-54

  • Ki-54a: versione disarmata per l’addestramento dei piloti
  • Ki-54b: versione dotata di armamento per l’addestramento degli equipaggi
  • Ki-54c: versione da trasporto e collegamento; venne usata anche in ambito civile con la designazione Y-59
  • Ki-110: versione derivata dalla Ki-545c e costruita interamente in legno, ne venne costruito un solo prototipo
  • Ki-111: versione autocisterna rimasta allo stadio di progetto
  • Ki-114: versione autocisterna costruita interamente in legno, rimasta allo stadio di progetto

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Giappone
  • Modello: Tachikawa Ki-54c
  • Costruttore: Tachikawa Hikoki K.K.
  • Tipo: Addestramento Trasporto
  • Motore:

    2 Hitachi Ha-13a, radiali a 9 cilindri, raffreddati ad aria, da 450 HP ciascuno.

     

  • Anno: 1941
  • Apertura alare m.: 17.90
  • Lunghezza m.: 11.94
  • Altezza m.: 3.58
  • Peso al decollo Kg.: 3.897
  • Velocità massima Km/h: 376 a 2.000
  • Quota massima operativa m.: 7.180
  • Autonomia Km: 960 
  • Armamento difensivo:

  • Equipaggio: 2
  • Bibliografia – Riferimenti:
      

Articoli correlati

Lascia un commento