Menu

Mitsubishi F1M

Mitsubishi F1M Mitsubishi F1M

Questo piccolo idrovolante biplano, dall'aspetto tutt'altro che moderno, fu a bordo delle principali unità della marina imperiale giapponese per tutta la durata della guerra, e venne usato in compiti quasi impensabili,spesso con successo.

Progettato come ricognitore a corto raggio in grado di decollare dalle catapulte delle grandi navi, lo F1M, detto Pete nel codice identificativo alleato, venne usato anche come addestratore, bombardiere, pattugliatore costiero e, dulcis in fundo, caccia.

Il Mitsubishi F1M è un idrovolante biplano con galleggiante principale centrale e stabilizzatori laterali alle estremità delle ali. Il motore è un Mitsubishi Zuisei radiale.

Principali varianti del Mitsubishi F1M

  • F1M1: prototipi usati per valutazioni, 4 esemplari costruiti in totale
  • F1M2: ricognitore idrovolante biposto, costruito per la marina imperiale giapponese
  • F1M2-K: versione biposto da addestramento
Ultima modifica Giovedì, 25 Ottobre 2018 16:35

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Giappone
  • Modello: Mitsubishi F1M2
  • Costruttore: Mitsubishi Jukogyo K.K.
  • Tipo: Ricognizione
  • Pubblicità:
  • Motore:

    Mitsubishi Zuisei 13, radiale a 14 cilindri, raffreddato ad aria, da 875 HP

  • Anno: 1941
  • Apertura alare m.: 11.00
  • Lunghezza m.: 9.50
  • Altezza m.: 4.00
  • Peso al decollo Kg.: 2.5550
  • Velocità massima Km/h: 370 a 3440 m.
  • Quota massima operativa m.: 9.440
  • Autonomia Km: 740
  • Armamento difensivo:

    3 mitragliatrici

  • Carico utile Kg.: 60
  • Equipaggio: 2

Altro in Aviazione giapponese

Mitsubishi Ki-46

Il Mitsubishi Ki-46 è un bimotore monoplano ad ala bassa, carrello retrattile e motori raffreddati ad aria. Impiegato come ricognitore, era soprannominato Dinah nel codice identificativo alleato.
Altro in questa categoria: « Yokosuka E14Y Mitsubishi Ki-46 »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us