Il Ricognitore idrovolante della marina giapponese Yokosuka E14Y

Yokosuka E14Y

di redazione
35 letture totali

Lo Yokosuka E14Y, detto Glen nel codice di riconoscimento alleato, era stato progettato per essere imbarcato, smontato, a bordo dei sommergibili della marina giapponese. Un aereo di questo tipo riuscì a bombardare il territorio degli Stati Uniti, e fu l’unico a riuscire in questa impresa. L’antiecologico obbiettivo era costituito dalle immense foreste dell’Oregon, aerei di questo tipo sganciarono delle bombe incendiarie nel tentativo di appiccare un fuoco incontrollabile  ma il risultato dell’operazione fu irrilevante.

Lo Yokosuka E14Y è un idrovolante monoplano ad ala bassa, con galleggianti a scarponi e motore raffreddato ad aria.

Principali varianti dello Yokosuka E14Y

  • E14Y1: prima versione prodotta in serie, la designazione ufficiale della marina era Tipo 0 Model 11
  • E14Y2: versione sviluppata a partire dalla E14Y1, caratterizzata dal nuovo motore Hitachi Tempu 12 da 480 cavalli; la denominazione ufficiale era Tipo 0 Model 21

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Giappone
  • Modello: Yokosuka E14Y1
  • Costruttore: K.K. Watanabe Tekkosho
  • Tipo: Ricognizione  
  • Motore: 

    Hitachi Tempu 12, radiale a 9 cilindri, raffreddato ad aria, da 340 HP


  • Anno: 1941
  • Apertura alare m.: 11.00
  • Lunghezza m.: 8.54
  • Altezza m.: 3.80
  • Peso al decollo Kg.: 1.450
  • Velocità massima Km/h: 246
  • Quota massima operativa m.: 5.420
  • Autonomia Km: 880 
  • Armamento difensivo:

    1 mitragliatrice

  • Equipaggio: 2

Articoli correlati

Lascia un commento