Il caccia sovietico Mikoyan - Gurevich MiG-3

Mikoyan Gurevich MiG-3

di redazione
41 letture totali

Il MiG-3 è la naturale evoluzione del Mig-1, in cui vennero introdotte tutte le modifiche suggerite dalla precedente esperienza ed alcuni miglioramenti, riguardanti il propulsore, la pulizia aerodinamica e l’autonomia.

La costruzione era di tipo misto, per risparmiare al massimo i materiali strategici, inoltre erano state introdotte alcune semplificazioni costruttive per velocizzarne la produzione. Il risultato fu un caccia di buone prestazioni, che al di sopra dei 5000 m di quota poteva reggere il confronto con gli avversari della Luftwaffe, dimostrando però un crescente disagio ad altezze inferiori.

L’armamento inoltre era insufficiente per attaccare con successo gli aerei tedeschi più difesi, e si cercò di rimediare a questa lacuna introducendo una coppia di mitragliatrici pesanti al disotto delle semiali. Ad ogni modo il MiG-3 fu un aereo di transizione; la produzione venne sospesa già nel’43 poichè erano disponibile macchine migliori.

Il MiG-3 è un monoplano monomotore ad ala bassa e carrello retrattile, di costruzione mista e motore raffreddato a liquido.

Principali varianti del Mikoyan-Gurevich MiG-3

  • MiG-3: principale variante in produzione di serie, la produzione complessiva fu di 3.172 unità
  • MiG3 AM38: versione dotata di motore Mikulin AM-38 da 1.600 cavalli
  • MiG-3U: versione nota anche come I-230, rimasta allo stadio di prototipo
  • I-211: versione progettata per la caccia ad alta quota, dotata di motore Shvetsov ASh-82F radiale; ne venne costruito un solo prototipo che venne testato a lungo dimostrando di avere ottime caratteristiche di volo, non entrò in produzione di serie dato che la maggior parte degli scontri aerei sul fronte orientale si svolgevano a quote medio-basse

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: URSS
  • Modello: Mikoyan-Gurevich MiG-3
  • Costruttore: Industrie di Stato
  • Tipo:  
  • Motore: 

    Mikulin AM.35A a 12 cilindri a V, raffreddato a liquido, da 1.350 HP


  • Anno: 1941
  • Apertura alare m.: 10.28
  • Lunghezza m.: 8.15
  • Altezza m.: 2.61
  • Peso al decollo Kg.: 3.485
  • Velocità massima Km/h: 655 a 7.000 m.
  • Quota massima operativa m.: 12.000
  • Autonomia Km: 820 
  • Armamento difensivo:

    3 mitragliatrici

  • Equipaggio: 1

Articoli correlati

Lascia un commento