Arado Ar 96: aereo da addestramento della Luftwaffe

Arado Ar 96

di redazione
173 letture totali

L’Ar 96 fu progettato da Walter Blume in risposta ad una richiesta del Ministero dell’aeronautica tedesco che, con un bando del 1936, richiedeva un monoplano monomotore per l’addestramento avanzato. Il risultato del progetto fu questo snello aereo dalle linee semplici e lisce che diventò l’aereo da addestramento standard per la Luftwaffe per tutto il corso della Seconda Guerra Mondiale.
La variante di pre-produzione prevedeva un motore Argus As-10 da 240 cavalli ma il propulsore fu sostituito quasi immediatamente, a partire dalla versione B, dal più potente Argus As-410 da 12 cilindri e 450 cavalli di potenza.

Entrato in produzione a partire dal 1939 venne impiegato per l’addestramento avanzato, diurno e notturno e per l’addestramento al volo strumentale. Ne vennero prodotti circa 3.500 esemplari, molti dei quali costruiti su licenza in fabbriche della Germania o di paesi occupati. In particolare in Cecoslovacchia venne avviata la produzione che continuò con versioni più avanzate ed evolute anche dopo la fine della guerra.

Principali varianti dell’Arado Ar 96

  • Ar 96 V1/V7: prototipi della successive varianti A e B
  • Ar 96 A-0: versione di pre-produzione equipaggiata con motore Argus As10c da 240 Hp
  • Ar 96 A-1: Versione di serie, biposto da addestramento avanzato
  • Ar 96 B: Le varianti B furono di gran lunga le più prodotte, equipaggiate con il motore Argus As-410, un serbatoio maggiorato rispetto e la fusoliera leggermente allungata rispetto alle “A”
  • Ar 96 B-1: Versione da addestramento avanzato non armata
  • Ar 96 B-2: Variante equipaggiata con mitragliatrice in posizione difensiva posteriore brandeggiabile

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Germania
  • Modello: Ar 96 B2
  • Costruttore: Arado
  • Tipo: Addestramento  
  • Motore: 

    Argus As 410-A-1, 12 cilindri a V invertita raffreddato a liquido da 450 HP


  • Anno: 1939
  • Apertura alare m.: 11.0
  • Lunghezza m.: 9.1
  • Altezza m.: 2.60
  • Peso al decollo Kg.: 1700
  • Velocità massima Km/h: 330
  • Quota massima operativa m.: 7.100
  • Autonomia Km: 990 
  • Armamento difensivo:

    Una mitragliatrice

  • Equipaggio: 2

Articoli correlati

Lascia un commento