U-Boot U-11 sommergibile tedesco della Seconda Guerra Mondiale

U-Boot U-11

di redazione
35 letture totali

Lo U-11 apparteneva alla classe IIB, sommergibili costieri tra i più piccoli impiegati dalla Germania. Entrò in servizio il 21 settembre 1935 al comando del comandante Hans-Rudolf Rosing.

Nel corso della sua decennale carriera non affondò o danneggiò navi nemiche ma venne impiegato dalla Kriegsmarine per sperimentare uno scafo con un impatto sonoro ridotto, questo fece guadagnare al sommergibile il soprannome di Alberich, il mago invisibile della mitologia germanica.

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Germania
  • Tipo nave: 
  • Classe: Shinano
  • Cantiere:

    Cantieri navali di Kiel


  • Data impostazione: 06/05/1935
  • Data Varo: 27/08/1935
  • Data entrata in servizio: 21/09/1935
  • Lunghezza m.: 42.7
  • Larghezza m.: 4.08
  • Immersione m.: 3.9
  • Dislocamento t.: 279 in superficie, 328 in immersione
  • Apparato motore:

    2 motori diesel e due motori elettrici, 2 assi, 2 eliche


  • Potenza cav.:
  • Velocità nodi: 13 in superficie, 7 in immersione
  • Autonomia miglia: 1800
  • Armamento:

    3 tubi lanciasiluri da 533mm, 5 siluri oppure 12-18 mine navali, una mitragliera da 20mm anti-aerea


  • Corazzatura:
  • Equipaggio: 3 ufficiali, 22 sottufficiali e marinai 

Articoli correlati

Lascia un commento