Logo
Stampa questa pagina

Saiman 202

Saiman 202 Saiman 202

Il Saiman 202 è un piccolo aereo da collegamento, relativamente diffuso nel conflitto e dotato di buone prestazioni.

Aereo leggerissimo, il 202 venne impiegato per tutta la durata del conflitto e nel dopoguerra l'Aeronautica Militare lo mantenne in servizio fino agli anni cinquanta, quando gli esemplari superstiti vennero ceduti ad aero club privati.

Il Saiman 202 è un monoplano monomotore ad al bassa, con carrello fisso, struttura in legno e rivestimento in legno e tela. Il motore è un Alfa Romeo raffreddato ad aria.

Principali varianti del Saiman 202

  • SAIMAN 202: prototipo: propulso da motore de Havilland Gipsy Major
  • SAIMAN 202bis: versione di produzione destinata all'utilizzo civile
  • SAIMAN 202I: versione voluta con comandi a cloche invece che a volantino, flap sul solo tronco centrale dell'ala, piano di coda a corda costante e bordo d'entrata diritto
  • SAIMAN 202M: versione militare, derivata dalla 202I, prodotta il 365 esemplari
Ultima modifica Martedì, 18 Settembre 2018 12:39

Informazioni aggiuntive

Altro in Regia Aeronautica

Imam Ro.37

L'Imam Ro 37 è un biplano monomotore a carrello fisso, propulso da un motore in linea o radiale a seconda delle versioni.

Articoli correlati

(c) lasecondaguerramondiale.org | Hosting & Template Supero ltd