Il bombardiere bimotore francese Bloch 210

Bloch 210

di redazione
36 letture totali

Il Bloch 210 segnò un passo avanti per l’aviazione francese rispetto alla precedente generazione di aerei da bombardamento che apparteneva ancora ad linea di aerei concepiti negli anni venti.

Il carrello retrattile e i motori più potenti consentivano al Bloch 210 prestazioni valide, oltre alla possibilità di trasportare un discreto carico bellico.

Il collaudo del prototipo, nel 1934, mise in evidenza le buone caratteristiche dell’aereo, che però alla scoppio della guerra risultava ormai nettamente superato, tanto che le autorità francesi lo ritirarono immediatamente dalla prima linea per destinarlo a scopi secondari, così che il suo impiego operativo risultò estremamente limitato.

Il Bloch 210 è un bimotore monoplano ad ala bassa, carrello retrattile, propulso da due motori Gnome Rhone radiali.

Principali varianti del Bloch 210

  • MB.210.01: primo prototipo, propulso da due motori Gnome-Rhone radiali da 800 cavalli
  • MB.210Bn.4: versione iniziale di produzione, i motori erano due Gnome-Rhone 14N-10 o 12N-11
  • MN.210Bn.5: versione prodotta dalla Hanriot con un membro aggiuntivo di equipaggio
  • MB.210H: versione idrovolante, propulsa da due Gnome-Rhone 14Kirs
  • MB.211.01: prototipo equipaggiato con due Hispano-Suiza 12Y in linea
  • MB.212: versione rimasta allo stadio di progetto
  • MB.218: versione rimasta allo stadio di progetto

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Francia
  • Modello: Bloch 210
  • Costruttore: SNCASO
  • Tipo:  
  • Motore: 

    2 Gnome-Rhone 14 N, radiali a 14 cilindri, raffreddati ad aria, da 950 HP ciascuno


  • Anno: 1935
  • Apertura alare m.: 22.80
  • Lunghezza m.: 18.82
  • Altezza m.: 6.70
  • Peso al decollo Kg.: 10.190
  • Velocità massima Km/h: 322 a 3.500 m.
  • Quota massima operativa m.: 9.900
  • Autonomia Km: 1.300 
  • Armamento difensivo:

    3 mitragliatrici

  • Equipaggio: 5

Articoli correlati

Lascia un commento