U-Boot U-5 sommergibile tedesco della Seconda Guerra Mondiale

U-Boot U-5

di redazione
44 letture totali

Come tutti i sommergibili della classe IIA anche l’U-5 era derivato da un progetto finlandese e adatto soprattutto all’impiego costale.

Nel corso della Seconda Guerra Mondiale venne impiegato in due missioni di guerra nel 1940, entrambe si conclusero senza eventi di rilievo.

Il primo luglio 1940 venne trasferito nel Baltico, alla 21ma flottiglia u-boot dove venne impiegato per l’addestramento degli equipaggi.

Il 19 marzo 1943 l’U-5 affondò per un incidente nel corso di un’immersione mentre navigava ad ovest di Pillau, dei 37 uomini che si trovavano a bordo 16 sopravvissero all’incidente.

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Germania
  • Tipo nave: 
  • Classe: Shinano
  • Cantiere:

    Cantieri navali di Kiel


  • Data impostazione: 11/02/1935
  • Data Varo: 14/08/1935
  • Data entrata in servizio: 31/08/1935
  • Lunghezza m.: 40.90
  • Larghezza m.: 4.08
  • Immersione m.: 3.83
  • Dislocamento t.: 254 in superficie, 381 in immersione
  • Apparato motore:

    2 motori diesel e due motori elettrici, 2 assi, 2 eliche


  • Potenza cav.: 690 hp diesel, 360 hp elettrici
  • Velocità nodi: 13 in superficie, 7 in immersione
  • Autonomia miglia: 1050
  • Armamento:

    3 tubi lanciasiluri da 533mm, 5 siluri oppure 12-18 mine navali, una mitragliera da 20mm anti-aerea


  • Corazzatura:
  • Equipaggio: 3 ufficiali, 22 sottufficiali e marinai 

Articoli correlati

Lascia un commento