U-Boot U-15 sommergibile tedesco della Seconda Guerra Mondiale

U-Boot U-15

di redazione
23 letture totali

Lo U-15 apparteneva alla classe IIB, sommergibili costieri tra i più piccoli impiegati dalla Germania. Entrò in servizio il 7 marzo 1936 al comando del comandante Werner von Schmidt e venne assegnato alla 1° flottiglia sommergibili.

L’U-14 affondò tre navi navi nemiche nel corso della sua carriera bellica. Dopo aver completato cinque missioni offensive il 30 gennaio 1940 affondò nel Mar del Nord nei pressi di Hoofden dopo essere entrata in collisione per errore con la torpediniera tedesca Iltis, tutti gli uomini a bordo del sommergibile perirono nell’incidente.

Navi affondate

  • 10 settembre 1939, nave Goodwood (Gran Bretagna) 2.796 tonnellate
  • 21 ottobre 1939, nave Orsa (Regno Unito) 1.478 tonnellate
  • 28 dicembre 1939, nave Resercho (Gran Bretagna) 258 tonnellate

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Germania
  • Tipo nave: 
  • Classe: Shinano
  • Cantiere:

    Cantieri navali di Kiel


  • Data impostazione: 24/09/1935
  • Data Varo: 15/02/1936
  • Data entrata in servizio: 07/03/1936
  • Lunghezza m.: 42.7
  • Larghezza m.: 4.08
  • Immersione m.: 3.9
  • Dislocamento t.: 279 in superficie, 328 in immersione
  • Apparato motore:

    2 motori diesel e due motori elettrici, 2 assi, 2 eliche


  • Potenza cav.:
  • Velocità nodi: 13 in superficie, 7 in immersione
  • Autonomia miglia: 1800
  • Armamento:

    3 tubi lanciasiluri da 533mm, 5 siluri oppure 12-18 mine navali, una mitragliera da 20mm anti-aerea


  • Corazzatura:
  • Equipaggio: 3 ufficiali, 22 sottufficiali e marinai 

Articoli correlati

Lascia un commento