Ritrovato il relitto della USS Hornet - La Seconda Guerra Mondiale

Ritrovato il relitto della USS Hornet

di redazione
53 letture totali

Il 12 febbraio 2019 il sito di una delle fondazioni create da Paul Allen ha diffuso ufficialmente la notizia dell’ultimo ritrovamento: il sommergibile controllato a distanza del gruppo di ricerca ha infatti inequivocabilmente trovato alla fine di gennaio i rottami della portaerei americana Hornet, affondata nel mar delle Salomone nell’ottobre del 1943. La scoperta è solo l’ultima, la fondazione infatti è attiva da molti anni nella ricerca di memorie del passato, una delle passioni e degli interessi di Hallen. Il team di ricerca ha spiegato di essere particolarmente soddisfatto del ritrovamento della Hornet, le portaerei infatti erano particolarmente interessanti per il loro fondatore e mentore, recentemente scomparso, così il rinvenimento è stato dedicato alla memoria di Hallen.

Come detto il numero di ritrovamenti del team è notevole, magari in un prossimo articolo andremo ad approfondire, per il momento ne citiamo un paio che catturano l’attenzione nella lunga lista: la portaerei Lexington e il cacciatorpediniere italiano Artigliere. Nel video qui sotto sono visibili immagini che si riferiscono al ritrovamento dell’Artigliere, avvenuto al largo di Malta.

Il ritrovamento dell’artigliere

Articoli correlati

Lascia un commento