40 gradi sottozero - La Seconda Guerra Mondiale

40 gradi sottozero

di redazione
34 letture totali

I B-17 non erano nè riscaldati nè pressurizzati, le temperature raggiungevano anche i 40 gradi sottozero e i membri dell’equipaggio dovevano proteggersi dai pericoli di congelamento con particolari uniformi riscaldate.

Articoli correlati

Lascia un commento