I roghi di libri - La Seconda Guerra Mondiale

I roghi di libri

di redazione
32 letture totali

Quando il partito nazista consumò il primo rogo di libri, nel 1921, tra gli altri c’era quello di Heinrich Heine che conteneva la famosa e profetica frase: “quando cominciano a bruciare i libri finiscono col bruciare anche le persone”.

Articoli correlati

Lascia un commento