Menu

Dornier Do 217

Dornier Do 217 Dornier Do 217

Successore del Dornier 17, il Do 217, pur riproponendone le linee generali, era un aereo più grande e più potente del predecessore. I miglioramenti aerodinamici in particolare, oltre all'adozione di motori di maggiore potenza, rendevano il Do 217 una macchina veloce e dotata di capacità di carico più che doppia.

Nel consueto tentativo di rendere l'aereo adatto al bombardamento in picchiata, furono sperimentati particolari aerofreni che però diedero scarsi risultati.

Oltre al bombardamento, furono costruiti più di 350 aerei di questo tipo in varianti studiate per la caccia notturna, che diedero risultati soddisfacenti; verso la fine della guerra negli aerei adibiti al pattugliamento marittimo, vennero introdotte delle modifiche per trasportare delle bombe teleguidate, particolarmente efficaci nel ruolo antinave.

Il Dornier 217 è un bimotore ad ala media, propulso da due motori radiali o in linea a seconda delle versioni. Nelle varianti da caccia notturna la vetratura nel muso è sostituita da una struttura solida dove si trovano le armi e le antenne radar.

Principali varianti del Dornier Do 217

  • Do 217 A-0: versione di preserie con due motori Daimler Benz DB 601B, ne venne realizzato un solo esemplare che fu impiegato come ricognitore.
  • Dp 217 C-0: preserie per la versione da bombardamento, motori DB 601B e armamento difensivo aumentato, un solo esemplare realizzato.
  • Do 217 E-0: preserie per la versione da bombardamento, motori radiali BMW 801A con fusoliera allungata.
  • Do 217 E-1: versione in produzione di serie, armamento difensivo di 5 mitragliatrici MG 15 da 7.92mm e un cannone MG 151/15 da 15mm.
  • Do 217 E-2: versione da bombardamento orizzontale e in picchiata, armamento difensivo di 3 mitragliatrici MG 15 da 7.92mm, due MG 131 da 13mm e un cannone MG 151/15 da 15mm, armamento difensivo 4.000 Kg di bombe.
  • Do 217 E-3: versione da bombardamento con 7 mitragliatrici MG 15 e un cannone MG FF da 20mm in caccia.
  • Do 217 E-4: versione da bombardamento con motori radiali BMW 801L.
  • Do 217 E-5: versione derivata dalla E-4 con apertura alare aumentata, modificata durante la produzione per il trasporto delle bombe guidate Hs 293.
  • Do 217 H: versione ottenuta dalla conversione di un Do 217 E con motori DB 601 dotati di doppia sovralimentazione.
  • Do 217 G: versione derivata dalla E con motori BMW 801, progettata nel gennaio 1940 e non sviluppata.
  • Do 217 K: versione da bombardamento con motori BMW 801 G-2 riconoscibile per la parte anteriore della fusoliera di nuovo disegno e interamente vetrata.
  • Do 217 K-1: versione standard da bombardamento.
  • Do 217 K-2: versione da bombardamento con apertura alare aumentata e modificata per il trasporto della bombe teleguidate Ruhstahl SD 1400 "Fritz" alloggiate in piloni subalari.
  • Do 217 K-3: versione simile alla K-2 ma capace di trasportare sia le Hs 293 sia le Fritz X.
  • Do 217 M: versione da bombardamento derivata dalla K con motori Daimler Benz DB603A.
  • Do 217 M-1: versione equivalente alla K-1 con motori Daimler Benz.
  • Do 217 M-3: equivalente alla K-3 ma con motori Daimler Benz.
  • Do 217 M-5: versione armata con un'unica Hs 293 alloggiata semi esternamente in una gondola ventrale.
  • Do 217 M-11: versione simile alla K-2 ma con apertura alare maggiorata e capace di operare con le Fritz X.
  • Do 217 J: versione da caccia notturna, basata sulla E ma con muso solido in cui erano sistemate 4 mitragliatrici MG 17 da 7.92 e 4 MG FF da 20mm.
  • Do 217 J-1: versione da incursione notturna
  • Do 217 J-2: versione da caccia notturna priva della stiva per il carico bombe.
  • Do 217 L:  derivata dalla K con cabina di pilotaggio modificata e armamento difensivo differente, un solo esemplare realizzato.
  • Do 217 N: versione da caccia notturna derivata dalla M e armamento simile alla J ma cannoni MG FF sostituiti da MG 151/20 e altri 4 MG 151/20 in configurazione Schrage Musik.
  • Do 217 N-1: versione simile alla J-2.
  • Do 217 N-2: simile alla N-1 ma priva della torretta difensiva.
  • Do 217 P: versione adibita alla ricognizione di alta quota, con due motori DB 603B sovralimentati mediante un DB 605T posto in fusoliera ed azionante i compressori. La versione poteva raggiungere i 16.155 metri di quota.
  • Do 217 R: denominazione usata per i prototipi del Do 317 armati con le Hs 293.
Ultima modifica Mercoledì, 30 Gennaio 2019 12:16

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Germania
  • Modello: Dornier Do 217 E-1
  • Costruttore: Dornier Werke GmbH
  • Tipo: Bombamento
  • Pubblicità:
  • Motore:

    2 B.M.W. 801 MA radiali a 14 cilindri raffreddati ad aria, 1.580 HP ciascuno.

  • Anno: 1940
  • Apertura alare m.: 19.00
  • Lunghezza m.: 18.19
  • Altezza m.: 5.03
  • Peso al decollo Kg.: 14.980
  • Velocità massima Km/h: 515 a 5.200 m.
  • Quota massima operativa m.: 7.500
  • Autonomia Km: 2.300
  • Armamento difensivo:

    5 mitragliatrici, 1 cannone da 15 mm.

     

  • Carico utile Kg.: 2.000
  • Equipaggio: 4

Altro in Luftwaffe

Heinkel He 177

Lo Heinkel 177 è un bimotore da bombardamento ad ala media, propulso da due Daimler Benz 606 (quattro DB 601 uniti a due a due).
Altro in questa categoria: « Junkers Ju 86 Focke Wulf Fw 200 »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us