Logo
Stampa questa pagina

Nakajima B6N Tenzan

Nakajima B6N Nakajima B6N

I lavori sul successore del B5N Kate nel ruolo di aerosilurante imbarcato erano cominciati sin dal 1941, ma l'aereo potè essere considerato definitivamente a punto solo nel 1943, quando ormai il Giappone era sulla difensiva.

Complessivamente furono costruiti più di 1.200 esemplari di questo aereo, ma i successi di un aerosilurante imbarcato sono legati alla disponibilità di portaerei del suo paese.

Il Nakajima B6N Tenzan è un monoplano monomotore ad ala bassa, carrello retrattile e motore radiale. Ne furono costruiti 1.268 comprendo i prototipi e considerando tutte le versioni

Principali varianti del Nakajima B6N Tenzan

  • B6N1: prototipi con motori Nakajima NK7A Mamori 11 da 1.870hp ed eliche quadripala, 2 esemplari costruiti
  • B6N1 Tenzan Model 11: bombardiere da attacco imbarcato, prima variante in produzione di serie, 133 esemplari costruiti
  • B6N2 Model 12: versione principale in produzione, dotata di motori Mitsubishi MK4T Kasei 25 da 1.850 hp, comprendendo i B6N2 e i B6N2a ne furono costruiti 1.131
  • B6N2a Model 12A: versione con armamento della posizione difensiva in coda modificato, invece della mitragliatrice Type 92 da 7.7mm aveva una Type 2 da 13mm
  • B6N3 Model 13: due prototipi costruiti, motori Mitsubishi MK4T-C Kasei 25c da 1.850hp e modifiche al carrello per operare da basi terrestri
Ultima modifica Giovedì, 18 Ottobre 2018 14:36

Informazioni aggiuntive

Altro in Aviazione giapponese

Mitsubishi Ki-67 Hiryu

Il Mitsubishi Ki-67 Hiryu è un bombardiere bimotore monoplano ad ala media, carrello retrattile e motori raffreddati ad aria con la prua della fusoliera completamente vetrata. Il nome in codice alleato era Peggy.

Articoli correlati

(c) lasecondaguerramondiale.org | Hosting & Template Supero ltd