Le ceneri di Hitler - La Seconda Guerra Mondiale

Le ceneri di Hitler

di redazione
Pubblicato: Ultimo aggiornamento il: 185 letture totali

Dopo il suicidio di Hitler il suo cadavere venne bruciato e le ceneri del cadavere vennero ripetutamente spostate per evitare che il luogo della sepoltura diventasse un centro di attrazione per nostalgici e simpatizzanti del regime nazista. Questo fatto ha contribuito a creare alcune storielle del dopoguerra secondo le quali Hitler era ancora vivo e il suoi suicidio una messa in scena. Complottismi di altri tempi.

Articoli correlati

Lascia un commento