Menu

Focke Wulf Fw 189

Focke Wulf Fw 189 Focke Wulf Fw 189

Il Fw 189 fu uno dei ricognitori a medio raggio più diffusi nella Luftwaffe. Nel suo progetto si era cercato di ottenere la migliore visibilità possibilità e l'ampia cabina vetrata fece guadagnare all'aereo il soprannome di occhio volante.

Presente su tutti i fronti, il Fw 189 fu prodotto in numerose versioni fino al 1944.

Il Fw 189 è un monoplano bimotore ad ala bassa, carrello retrattile e doppio trave di coda. Nella piccola fusoliera centrale, completamente vetrata, trovano posto il pilota e l'osservatore mitragliere.

Principali varianti del Focke Wulf Fw 189

  • Fw 189 V1: primo prototipo con elica bipala a passo fisso e privo di armamento; volò nel luglio 1938 con l'ing. Kurt Tank in persona ai comandi
  • Fw 189 V2: secondo prototipo con due attacchi per due bombe da 50 Kg, tre mitragliatrici MG 15 da 7.92 (una nel muso, una sopra la cabina e una in coda) più due mitragliatrici MG 17 nelle semiali
  • Fw 189 V3: terzo prototipo, disarmato, con eliche Argus bipala metalliche a passo variabile
  • Fw 189 V4: prototipo per la versione A di produzione, cofani dei motori ridisegnati, prese d'aria laterali, ruotino di coda di dimensioni maggiori, armato con due sole mitragliatrici MG 15 brandeggiabili
  • Fw 189 V5: prototipo per la versione B da addestramento, superfici vetrate ridotte, doppi comandi e nessun armamento
  • Fw 189 V6: prototipo usato per sperimentare le potenzialità dell'aereo in operazioni di assalto e appoggio tattico. Un aereo V6 venne ottenuto dalla conversione del V1 originale; in seguito si distrusse e ne venne costruito un secondo che doveva essere il prototipo per la futura versione di produzione "C"
  • Fw 189 V7: costruito alla fine del 1938, era simile al V5 ma in versione idrovolante con galleggianti a scarponi. Con l'abbandono del progetto l'aereo venne trasformato in B-0
  • Fw 189 A-0: 10 aerei di pre-serie consegnati nella primavera del 1940
  • Fw 189 A-1: prima versione in produzione di serie, armata con due MG 15 da 7.92mm brandeggiabili in posizione dorsale e posteriore, una MG 17 da 7.92mm alla radice di ciascuna semiala e carico bellico sganciabile massimo di 200 Kg (4 bombe da 50Kg ciascuna)
  • Fw 189 A-1 trop: versione tropicalizzata e derivata dalla A-1, dotata di filtri filtri anti-sabbia alle prese d'aria e kit di sopravvivenza
  • Fw 189 A-1/U2: versione per trasporto VIP, aereo personale del maresciallo Kesselring
  • Fw 189 A-1/U3:versione per trasporto VIP, aereo personale del generale Jeschonnek
  • Fw 189 A-2: sostituzione delle MG 15 con MG 81Z binate da 7.92mm di calibro ciascuna
  • Fw 189 A-3: versione tropicalizzata della A-2, dotata di filtri anti sabbia e kit di sopravvivenza
  • Fw 189 A-4: versione da attacco al suolo, armata con due cannoni MG 151/20 da 20mm nella radice di ciascuna ala e dotata di corazzatura per la protezione della parte inferiore della fusoliera, dei motori e dei serbatoi di carburante
  • Fw 189 B: versione da addestramento con 5 uomini di equipaggio, 13 esemplari prodotti in totale suddivisi in B-0 e B-1
  • Fw 189 B-0: 3 aerei di pre-serie della versione da addetramento
  • Fw 189 B-1: versione da addestramento a 5 posti, 10 esemplari costruiti
  • Fw 189 C: versione proposta per l'attacco al suolo, in competizione con lo Henschel 129. Non entrò in produzione in quanto i due prototipi costruiti per questa versione (V1b e V6) non ottennero i risultati sperati
  • Fw 189 D: versione proposta come addestratore idrovolante, non entrò in produzione
  • Fw 189 E: un solo prototipo costruito, con motori Gnome-Rhone 14M radiali da 690 hp
  • Fw 189 F-1: versione simile alla A-1 ma con motori Argus As 411 da 592 hp
  • Fw 189 F-2: versione con carrello di atterraggio azionato da motori elettrici, capacità dei serbatoi del carburante aumentati, propulsa da due motori Argus As 411 da 592 hp ciascuno
Ultima modifica Martedì, 30 Ottobre 2018 12:30

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Germania
  • Modello: Focke Wulf Fw 189 A-1
  • Costruttore: Focke Wulf Flugzeugbau GmbH
  • Tipo: Ricognizione
  • Pubblicità:
  • Motore:

    2 Argus As 410 A-1 a 12 cilindri a V, raffreddati ad aria da 465 HP ciascuno.

  • Anno: 1940
  • Apertura alare m.: 18.39
  • Lunghezza m.: 12.02
  • Altezza m.: 3.10
  • Peso al decollo Kg.: 3.945
  • Velocità massima Km/h: 349 a 2.400 m.
  • Quota massima operativa m.: 7.300
  • Autonomia Km: 670
  • Armamento difensivo:

    4 mitragliatrici

  • Carico utile Kg.: 400
  • Equipaggio: 3

Altro in Luftwaffe

Arado Ar 240

L'Arado 240 è un bimotore ad ala media, carrello retrattile, timoni sdoppiati e motori in linea. La propulsione è affidata a due DB 601 raffreddati a liquido.
Altro in questa categoria: « Heinkel He 115 Arado Ar 240 »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us