Menu

Breguet 691

Breguet 691 Breguet 691

Come altri aerei bimotori multiruolo progettati dall'industria aeronautica francese, il Breguet 691 dimostrò caratteristiche interessanti.

Le potenzialità di questo aereo, progettato per assolvere compiti di ricognizione, bombardamento, assalto, e previsto anche come caccia pesante, rimasero però sulla carta dato che solo pochi esemplari vennero consegnati prima dell'armistizio.

Il Breguet 691 è un monoplano bimotore ad ala media, propulso da due motori Hispano Suiza raffreddati ad aria.

Principali varianti del Breguet 691

  • Bre 690.01: prototipo di tutta la serie, realizzato come caccia e con tre membri di equipaggio; volò per la prima volta il 23 marzo 1938
  • Bre 691.01: prototipo del Bre 691
  • Bre 691: versione biposto, bimotore, per l'attacco al suolo, il vano bombe era stato ricavato eliminando la postazione del terzo membro dell'equipaggio, i motori erano Hispano-Suiza 14AB. Ne furono costruiti circa 75 esemplari.
  • Bre 692: versione simile alla 691 che avrebbe dovuto usare motorti Gnome-Rhone 14N invece degli Hispano-Suiza 14AB che si stavano rivelando poco affidabili. La versione rimase anno stadio di progetto
  • Bre 693.01: prototipo del Bre 693
  • Bre 693: versione biposto, bimotore, per l'attacco al suolo. I motori erano due Gnome-Rhone 14M e ne vennero realizzate 224 unità
  • Bre 694.01: prototipo per una progettata versione per la ricognizione fotografica con 2 o 3 membri di equipaggio
  • Bre 695.01: prototipo del Bre 695
  • Bre 695: versione ottenuta dalla conversione di alcuni Bre 693 modificati per adottare due motori Pratt & Whitney R-1535 Twin Wasp Junior di maggiore potenza; la modifica non diede i risultati sperati in quanto la maggiore grandezza dei motori americani causava un peggioramento nella visibilità e un aumento dell'attrito, causando complessivamente un decadimento delle prestazioni
  • Bre 696.01: prototipo di una versione biposto da bombardamento, poi cancellata
  • Bre 697: prototipo di una versione da caccia propulsa da due Gnome-Rhone 14N in grado di erogare una potenza superiore del 50% rispetto alla 14M. Il prototipo mostrò caratteristiche eccezionali, in particolare il rateo di salita eccellente e la velocità orizzontale paragonabile a quella del Messerschmitt Bf 109E
Ultima modifica Martedì, 25 Settembre 2018 17:03

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Francia
  • Modello: Breguet 691
  • Costruttore: Breguet
  • Tipo: Bombamento, Assalto, Ricognizione
  • Pubblicità:
  • Motore:

    2 Hispano-Suiza A4 Ab, radiali a 14 cilindri raffreddati ad aria da 700 HP ciascuno

  • Anno: 1939
  • Apertura alare m.: 15.36
  • Lunghezza m.: 9.65
  • Altezza m.: 3.17
  • Peso al decollo Kg.: 4.995
  • Velocità massima Km/h: 479 a 4.000 m.
  • Quota massima operativa m.: 8.500
  • Autonomia Km: 1.350
  • Armamento difensivo:

    1 cannone da 20 mm., 4 mitragliatrici

  • Carico utile Kg.: 400
  • Equipaggio: 2

Altro in Armée de l'air

Amiot 354

L'Amiot 354 è un bombardiere bimotore monoplano ad ala media, carrello retrattile, propulso da due Gnome Rhone raffreddati ad aria.
Altro in questa categoria: « Lioré et Olivier LeO 451 Amiot 354 »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us