Il Feldmaresciallo dell'esercito tedesco Günther von Kluge

Günther von Kluge

di redazione
Pubblicato: Ultimo aggiornamento il: 195 letture totali
Bundesarchiv Bild 146-1995-002-09A, Günther von Kluge" di Bundesarchiv, Bild 146-1995-002-09A / Scheck / CC-BY-SA 3.0. Con licenza CC BY-SA 3.0 de

Bundesarchiv Bild 146 1995 002 09A Günther von Kluge

Nel 1939 gli viene affidata la 4a armata durante la campagna polacca, guidata brillantemente dalla Pomerania verso est (il corridoio polacco).

Partecipò vittoriosamente alla campagna francese e a seguire, promosso maresciallo, fu mandato sul fronte russo in sostituzione del maresciallo von Bock, dove si distinse valorosamente davanti a Mosca, guidando il gruppo di armate “Centro”.
Nel 1943 si oppose all’offensiva sovietica a Kursk e Orel. Successe a von Rundstedt nel 1944, battuto quest’ultimo in Normandia dagli Alleati: nel frattempo erano accresciute le sue divergenze sulla strategia bellica con lo stesso Hitler, cosa che lo indusse ad avvicinarsi al gruppo di oppositori che preparavano l’attentato del 20 luglio ’44. Il suo contrattacco su Mortain fallì, facendolo cadere in disgrazia agli occhi del Führer.

Dotato di una personalità complessa, von Kluge è noto anche per i frequenti contrasti con i suoi famosi subordinati Guderian e Rommel.

Sospettando di venire arrestato dai nazisti, a conoscenza dei suoi contatti con l’opposizione, preferì suicidarsi in automobile, dopo aver lasciato una lettera a Hitler in cui gli consigliava di intraprendere le trattative di pace onde evitare l’incombente sfacelo.

Informazioni aggiuntive

  • Data di nascita: 30 Ottobre 1882
  • Data morte: 17 Agosto 1944
  • Nazione: Germania
  • Tipo:
  • Forza armata: Esercito
  • Grado: Feldmaresciallo
  • Bibliografia – Riferimenti:  

Articoli correlati

Lascia un commento