Menu

Il nazismo e l'omosessualità

Il nazismo e l'omosessualità Il nazismo e l'omosessualità

I nazisti provarono a "curare" l'omosessualità costringendo dei prigionieri ad avere rapporti con schiavi sessuali del sesso opposto.

Ultima modifica Sabato, 18 Maggio 2019 15:03

Altro in Regia Marina

Alberico da Barbiano

L'incrociatore leggero Alberico da Barbiano apparteneva alla classe Condottieri, in particolare al primo gruppo (Alberto da Giussano). Venne affondato il 12 dicembre 1941 colpito dai siluri lanciati da cacciatorpediniere inglesi e olandesi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us