Non c'è più niente in grado di impedire al nemico di raggiungere Parigi - La Seconda Guerra Mondiale

Non c’è più niente in grado di impedire al nemico di raggiungere Parigi

di redazione
37 letture totali

Non c’è più niente in grado di impedire al nemico di raggiungere Parigi. Stavamo combattendo sull’ultima linea difensiva ed è stata spezzata. Non ci sono speranze, non posso intervenire.

Generale Maxime Weygand

Articoli correlati

Lascia un commento