Menu

Bristol Beaufighter

Bristol Beaufighter Bristol Beaufighter

Alla fine degli anni 30 le aviazioni delle principali nazioni ritennero di dover costruire un caccia bimotore, pesantemente armato, ed il poliedrico Beaufighter fu uno dei frutti concepiti in Inghilterra secondo questa idea.

Il suo impiego andò oltre quello di semplice caccia diurno a lungo raggio, con la costruzione di versioni specializzate nella caccia notturna, ricognizione e bombardamento; nel corso della sua carriera operativa il Beaufighter fu impiegato anche dal Costal Command.

Il Beaufighter è un bimotore monoplano ad ala media; la propulsione è affidata ai Bristol Hercules radiali od ai Rolls Royce Merlin a seconda delle versioni.

Principali varianti del Bristol Beaufighter

  • Beaufighter Mk IF: versione da caccia notturna a due posti
  • Beaufighter Mk IC: versione per il Coastal Command, alcuni esemplari furono modificati per poter imbarcare delle bombe
  • Beaufighter Mk IIF: versione da caccia notturna, dotata di motori Rolls Royce Merlin XX in luogo degli Herkules che venivano assegnati con precedenza agli Short Stirling
  • Beuafighter Mk III/IV: versione con una nuova fusoliera più snella, armata di 6 cannoni o 6 mitragliatrici e prestazioni migliorate, i motori previsti erano gli Herkules per la versione Mk III e i Merlin per la Mk IV. Gli alti costi necessari per convertire le linee di produzione esistenti portarono alla cancellazione di entrambe le versioni progettate
  • Beaufighter Mk V: versione con torretta Boulton Paul armata di 4 mitragliatrici da 7.7mm dietro l'abitacolo, era priva di due dei cannoni e delle 3 mitragliatrici alari, i motori erano Rolls Royce Merlin. Ne furono costruiti solo due
  • Beaufighter Mk VI: versione con motori radiali Hercules, prodotta a partire dal 1942, il piano di coda aveva un angolo di diedro positivo
  • Beaufighter Mk VIC: versione per il Coastal Command identica alla Mk VI
  • Beaufighter Mk VIF: versione da caccia notturna, dotata di radar AI Mk VIII
  • Beaufighter Mk VI ITF: versione da caccia e siluramento
  • Beaufighter Mk VII: versione progettata in Australia, con motori Hercules 26, non entrò in produzione
  • Beaufighter Mk VIII: versione progettata in Australia con motori Hercules XVII, non entrò in produzione
  • Beaufighter Mk IX: versione progettata in Australia con motori Hercules XVII, non entrò in produzione
  • Beaufighter TF Mk X: versione biposto da siluramento e caccia, soprannominata Torbeau, motori Hercules XVII, gli ultimi esemplari prodotti avevano una pinna dorsale, ne furono costruiti 2,231
  • Beaufighter Mk XIC: versione per il Coastal Command derivata dalla Mk X ma priva dell'aggancio per il siluro
  • Beaufighter Mk XII: variante a grande autonomia derivata dalla XI con serbatoi di carburante sganciabili, versione rimasta allo stadio di progetto
  • Beaufighter Mk 21: versione costruita in Australia con motori Hercules XVII, 4 cannoni da 20mm nel muso, 4 mitragliatrici Browning da 12.7 nelle ali e agganci per 8 razzi da 130mm, 2 bombe da 110Kg, 2 da 230Kg e un siluro Mk 13
  • Beaufighter TT Mk 10: designazione assegnata a molti Beaufighter nel periodo post bellico, trasformati e adattati al traino bersagli
Ultima modifica Sabato, 07 Marzo 2020 23:51

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: GB
  • Modello: Bristol Beaufighter Mk. IF
  • Costruttore: Bristol Aeroplane Co. Ltd
  • Tipo: Caccia, Caccia Bombardiere, Caccia notturno, Ricognizione
  • Pubblicità:
  • Motore:

    2 Bristol Herkules XI radiali a 14 cilindri raffreddati ad aria, 1.400 HP

  • Anno: 1940
  • Apertura alare m.: 17.63
  • Lunghezza m.: 12.50
  • Altezza m.: 4.83
  • Peso al decollo Kg.: 9.500
  • Velocità massima Km/h: 516 a 4.800 m.
  • Quota massima operativa m.: 8.000
  • Autonomia Km: 1.890
  • Armamento difensivo:

    4 cannoni da 20 mm, 6 mitragliatrici

  • Carico utile Kg.: -
  • Equipaggio: 2

Altro in Royal Air Force

Fairey Swordfish

Lo Swordfish è un biplano a carrello fisso, con struttura metallica e rivestimento in tela. L'armamento è costituito da un siluro da 730 Kg o da 8 razzi nelle configurazioni più tipiche.
Altro in questa categoria: « Fairey Fulmar Fairey Swordfish »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us