Il bombardiere australiano Commonwealth CA-11 Woomera

Commonwealth CA-11 Woomera

di redazione
23 letture totali

Il Woomera non fu mai impiegato operativamente nel corso della guerra. Il prototipo originario volò per la prima volta nel 1941, ma solo tre anni più tardi, dopo una lunga messa a punto ed una serie di modifiche si giunse alla configurazione definitiva.

L’aereo aveva caratteristiche indubbiamente moderne, ma in quel periodo erano ormai disponibili macchine di produzione alleata di caratteristiche superiori, così che il Woomera venne abbandonato.

Il Commonwealth CA 11 Woomera è un monoplano bimotore ad ala bassa, carrello retrattile e motori raffreddati ad aria.

Principali varianti del Commonwealth CA-11 Woomera

  • CA-4: primo prototipo portato in volo per la prima volta il 19 settembre 1941 e distrutto in un incidente nel gennaio 1943
  • CA-11: versione destinata alla produzione, differiva dalla CA-4 per in nuovo impennaggio, due cannoni Hispano Mk II da 20 in sostituzione di due delle quattro mitragliatrici da 12.7 nel muso. L’unico esemplare costruito volò per la prima volta nel giugno 1944 quando per le esigenze della RAAF erano ormai disponibili i Bristol Beaufighter e l’aereo non entrò in produzione.

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Australia
  • Modello: Commonwealth CA-11 Woomera (A23)
  • Costruttore: Commonwealth Aircraft Corp.
  • Tipo: BombardamentoBombardamento 
  • Motore: 

    2 Pratt & Whitney R-1830 S3C3-G Twin Wasp, radiali a 14 cilindri, raffreddati ad aria, da 1.200 HP ciascuno


  • Anno: 1944
  • Apertura alare m.: 18.03
  • Lunghezza m.: 12.06
  • Altezza m.: 5.53
  • Peso al decollo Kg.: 10.100
  • Velocità massima Km/h: 454
  • Quota massima operativa m.: 6.700
  • Autonomia Km: 3.600 
  • Armamento difensivo:

    2 cannoni da 20mm, 6 mitragliatrici

  • Equipaggio: 3

Articoli correlati

Lascia un commento