Menu

L'investimento di Chaplin

Charlie Chaplin investì l'equivalente odierno di 20 milioni di euro per la produzione del celebre film "il grande dittatore". Erano i suoi soldi personali e non quelli di qualche produttore, il grande regista era deciso a investire tutto il suo denaro per la produzione del film con evidenti fini anti-nazisti, in quel periodo gli Stati Uniti non erano ancora entrati in guerra.

Altro in Regia Marina

Alberico da Barbiano

L'incrociatore leggero Alberico da Barbiano apparteneva alla classe Condottieri, in particolare al primo gruppo (Alberto da Giussano). Venne affondato il 12 dicembre 1941 colpito dai siluri lanciati da cacciatorpediniere inglesi e olandesi.
Altro in questa categoria: « La lungimiranza di Ike Gli X-Men nazisti »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us