Non bisogna giudicare gli uomini solo dal punto di vista delle qualità militari - La Seconda Guerra Mondiale

Non bisogna giudicare gli uomini solo dal punto di vista delle qualità militari

di redazione
48 letture totali

Non bisogna giudicare gli uomini solo dal punto di vista delle qualità militari: altrimenti la civiltà non esisterebbe. (Feldmaresciallo Erwin Rommel, parlando al figlio Manfred dell’esercito italiano nella campagna in Nord Africa)

Articoli correlati

Lascia un commento