Logo
Stampa questa pagina

Piper L-4 Grasshopper

Piper L-4 Grasshopper Piper L-4 Grasshopper

Il volo a bassa velocità è una caratteristica particolarmente apprezzabili in ruoli necessari per l'esercito, come il collegamento e la direzione del tiro d'artiglieria, e proprio le buone doti in questa specialità fecero sì che un aereo di produzione civile venisse scelto per la produzione in serie e la collaborazione con l'esercito.

Il Grasshopper fu onnipresente durante la guerra, inoltre con la fine della produzione bellica venne sviluppata una serie di aerei, nuovamente destinati all'impiego civile, i cui ultimi successori volano ancora oggi.

Il Piper L-4 Grasshopper è un monoplano monomotore ad ala alta, carrello fisso e rivestimento in tela, propulso da un piccolo motore raffreddato ad aria.

Principali varianti del Piper L-4 Grasshopper

  • YO-59: quattro esemplari derivati dalla variante per uso civile J3C-65, tutti impiegati in test e valutazioni
  • O-59: versione in produzione di serie per l'USAAC, 140 esemplari costruiti e successivamente denominati L-4
  • O-59A: versione migliorata e dotata di motore Continental O-170-3 da 65 cavalli; ne furono costruiti 948, successivamente denominati L-4A
  • L-4: designazione assegnata agli YO-59 e O-59
  • L-4A: designazione assegnata agli O-59A
  • L-4B: versione simile alla L-4A ma priva della radio; 980 esemplari costruiti
  • L-4C: designazione usata per 8 J3L-65 adattati all'impiego militare
  • L-4D: designazione usata per 5 J3F-65 adattati all'impiego militare
  • L-4H: versione simile alla L-4B ma con strumentazione migliorata, elica a passo fisso; 1801 esemplari costruiti
  • L-4J: simile alla L-4H ma con elica a passo variabile, 1680 esemplari costruiti
  • UC-83A: 2 J3L-63 successivamente denominati L-4C
  • TG-8: versione a tre posti adibita all'addestramento pilotaggio alianti, 250 esemplari costruiti
  • LNP: sigla usata dalla marina militare per indicare 3 TG-8 ricevuti
  • NE-1: sigla usata dalla marina militare per indicare la versione a doppi comandi del J3C-65, 230 esemplari costruiti
  • NE-2: versione simile alla NE-1 con modifiche minori
Ultima modifica Lunedì, 03 Febbraio 2020 14:30

Informazioni aggiuntive

Altro in USAF

Stinson L-5 Sentinel

Lo Stinson L-5 Sentinel è un monoplano monomotore ad ala alta e carrello fisso, propulso da un motore a quattro cilindri raffreddato ad aria.

Articoli correlati

(c) lasecondaguerramondiale.org | Hosting & Template Supero ltd