Menu

I roghi di libri

Quando il partito nazista consumò il primo rogo di libri, nel 1921, tra gli altri c'era quello di Heinrich Heine che conteneva la famosa e profetica frase: "quando cominciano a bruciare i libri finiscono col bruciare anche le persone".

Altro in Regia Marina

Alberico da Barbiano

L'incrociatore leggero Alberico da Barbiano apparteneva alla classe Condottieri, in particolare al primo gruppo (Alberto da Giussano). Venne affondato il 12 dicembre 1941 colpito dai siluri lanciati da cacciatorpediniere inglesi e olandesi.
Altro in questa categoria: « Wilm Hosenfeld Gli ustascia »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us