Logo
Stampa questa pagina

War History Online

War History Online War History Online

Il sito, in lingua inglese, è una straordinaria risorse per chi cerca notizie fresche ma comunque legate alle guerre e ai mezzi del passato.

Si pensa alle guerre come a un qualcosa di passato, concluso. Per fortuna la maggior parte dei conflitti armati appartiene alla storia (con molte tragiche eccezioni) ma War History Online propone una flusso continuo di notizie fresche legate ai principali conflitti del passato. Ovviamente la parte del leone la fa la Seconda Guerra Mondiale.

Il sito tratta di tutti i principali conflitti del passato, ci sono sezioni dedicata persino alle guerre puniche, ma lo fa con notizie e articoli freschi ed è quindi sui conflitti relativamente recenti che verte l'argomento della maggior parte delle notizie. 

Oltre ad articoli di approfondimento di tutti i tipi la sezione notizie è particolarmente ricca, con aggiornamenti sostanzialmente quotidiani, già perchè anche sulla Seconda Guerra Mondiale ci sono continuamente notizie e novità. Si tratta spesso di ritrovamenti archeologici, oppure delle diffusione di notizie che erano state precedentemente tenute riservate, ritrovamenti di documenti... mi fermo qui ma l'elenco potrebbe continuare all'infinito. 

Il sito è nato, alcuni anni fa, come un collettore di notizie; continua a pubblicare moltissime notizie traendole dalle fonti più disparati, ma ha raggiunto ormai una tale diffusione che pubblica molti articoli e guest post originali.

Le sezioni più interessanti degli approfondimenti sono quelle legate ai media e ai veicoli militari, come sito basato negli Stati Uniti può infatti contare, tra le altre cose, sul supporto di moltissimi appassionati di armi che non si limitano a rimettere in funzione pistole e fucili usati nel corso dell'ultima guerra ma a volte rimettono in sesto pezzi di artiglieria, carri armati e cannoni, li usano, li filmano e pubblicano il risultato delle loro fatiche online. Vedere e sentire un "88" che spara, ad esempio, è piuttosto interessante.

Nonostante la profondità di molti articoli ritengo personalmente che la sezione più interessante del sito sia quella dedicata alle news, gli approfondimenti infatti sono talmente disomogenei che risultano di difficile consultazione. In altre parole non tutti gli articoli originali sono allo stesso livello e gli argomenti non sono affrontati in modo sistematico, il sito è fantastico ma va considerato l'equivalente online di un'ottima rivista storica più che un'enciclopedia.

Carino anche lo store del sito in cui vengono proposte magliette e tazze a tema, il ricavato ovviamente serve a finanziare il sito stesso.

Ultima modifica Domenica, 12 Agosto 2018 12:55

Informazioni aggiuntive

Articoli correlati

(c) lasecondaguerramondiale.org | Hosting & Template Supero ltd