Menu

U-Boat U-29

U-33, un tipico vascello VIIA U-33, un tipico vascello VIIA

Lo U-29 apparteneva alla classe VIIA, sommergibili di tipo oceanico. Entrò in servizio il 16 novembre 1936 al comando del capitano Heinz Fischer.

Lo U-29 fu responsabile dell'affondamento della prima nave da guerra britannica nella Seconda Guerra Mondiale, il 14 settembre 1939 lo U-39 aveva attaccato la portaerei HMS Ark Royal lanciando tre siluri successo ed era stato successivamente affondato da tre dei cacciatorpediniere della scorta. Il 17 dello stesso mese invece lo U-39 al comando del tenente di vascello Otto Schuhart riuscì ad affondare la portaerei britannica HMS Courageous con due siluri e ad evitare con successo l'attacco delle navi della scorta.

L'affondamento della Courageous ebbe grandi conseguenze, in Germania e in Gran Bretagna. Al comandante Schuhart e all'equipaggio dello U-29 vennero tributati grandi onori mentre da parte britannica si decise di ritirare tutte le portaerei dalla caccia ai sommergibili tedeschi in quanto ritenute troppo vulnerabili agli attacchi degli u-boot.

Navi affondate

  • 8 settembre 1939, nave Regent Tiger (Gran Bretagna) 12,176 tonnellate
  • 13 settembre 1939, nave Neptunia (Gran Bretagna) 798 tonnellate
  • 14 settembre 1939, nave British Influence (Gran Bretagna) 8,431 tonnellate
  • 17 settembre 1939, portaerei HMS Courageous (Royal Navy) 22,500 tonnellate
  • 3 marzo 1940, nave Cato (Gran Bretagna) 710 tonnellate, affondata con una mina
  • 4 marzo 1940, nave Pacific Reliance (Regno Unito) 6,717 tonnellate
  • 4 marzo 1940, nave Thurston (Regno Unito) 3,072 tonnellate
  • 16 marzo 1940, nave Slava (Yugoslavia) 4,512 tonnellate, affondata con una mina
  • 26 giugno 1940, nave Dimitris (Grecia) 5,254 tonnellate
  • 1 luglio 1940, nave Adamastos (Grecia) 7,466 tonnellate
  • 2 luglio 1940, nave Atheliaird (Regno Unito) 8,999 tonnellate
  • 2 luglio 1940, nave Santa Margarita (Panama) 4,919 tonnellate
  • 25 settembre 1940, nave Eurymedon (Grecia) 6,223
Ultima modifica Martedì, 21 Luglio 2020 22:26

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Germania
  • Pubblicità:
  • Tipo nave: Sommergibile
  • Classe: VII-A
  • Cantiere:

    DeSchiMAG AG Weser di Brema

  • Data impostazione: 02/01/1936
  • Data Varo: 29/08/1936
  • Data entrata in servizio: 16/11/1936
  • Lunghezza m.: 64.51
  • Larghezza m.: 5.85
  • Immersione m.: 4.37
  • Dislocamento t.: 626 in superficie, 745 in immersione
  • Apparato motore:

    2 motori MAN diesel da 6 cilindri e due motori elettrici Brown, Boveri & Cie, 2 assi, 2 eliche

  • Potenza cav.: 2,300 diesel, 750 elettrico
  • Velocità nodi: 17 in superficie, 8 in immersione
  • Autonomia miglia: 6,200
  • Armamento:

    5 tubi lanciasiluri da 533mm, 11 siluri oppure 26 mine navali, un cannone navale da 88mm, una mitragliera da 20mm anti-aerea

  • Equipaggio: 4 ufficiali, 40-56 sottufficiali e marinai
  • Approfondimenti:

    Profondità testata: 220 metri, emergenza: 230-250 metri

Altro in Kriegsmarine

U-Boat U-30

Lo U-30 era un sommergibile di tipo VIIA, durante la Seconda Guerra Mondiale in otto missioni di guerra affondò 17 navi mercantili e dal 1940 venne usata come nave scuola. Autoaffondata il 4 maggio 1945, venne recuperata e demolita nel 1948.
Altro in questa categoria: « U-Boat U-26 U-Boat U-30 »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us