Menu

Letov Š-328

Letov Š-28 Letov Š-28

Nel 1933 La Finlandia richiese un progetto per un aereo da ricognizione; nacque così il Letov S.328 che venne prodotto per la Cecoslovacchia dopo che la Finlandia aveva rinunciato al contratto iniziale.
Il deteriorarsi della situazione politica internazionale spinse infatti il governo cecoslovacco ad un potenziamento delle proprie forze armate. Fu tutto inutile; con l’occupazione tedesca tutti gli aerei costruiti passarono alla Luftwaffe che li utilizzò come addestratori fino al '44, cedendone un certo numero agli alleati dell’Asse.
Il Letov S.328 è un biplano monomotore a carrello fisso, struttura metallica e rivestimento misto, propulso da un motore raffreddato ad aria.

Principali varianti del Letov Š-328

  • Š-28: prototipo, propulso da un motore Walter Castor; un solo esemplare costruito
  • Š-128: versione in produzione di serie con motori inglesi Bristol Mercury VI costruiti dalla francese Gnome-Rhone; 12 esemplari costruiti
  • Š-228: versione prodotta per l'Estonia con motori Bristol Mercury VI prodotti dalla Walter; 4 esemplari costruiti
  • Š-228F: prototipo costruito per la Finlandia con motore Bristol Pegasus IIM-2 radiale; 1 aereo costruito
  • Š-328: versione principale in produzione, la produzione fu approssimativamente di 412 esemplari suddivisi nelle seguente sottoversioni
  • Š-328N: versione da caccia notturna armata con quattro mitragliatrici in caccia e altre due brandeggiabili
  • Š-328V: versione idrovolante per il traino bersagli
  • Š-428: versione da attacco al suolo e supporto ravvicinato; il motore era un Avia VR-36 da 740 cavalli, 12 cilindri a V raffreddato a liquido
  • Š-528: versione pianificata per sostituire la Š-328 sviluppata nel 1935, propulsa da un motore Gnome-Rhome Mistral Major da 800 hp
Ultima modifica Mercoledì, 08 Agosto 2018 21:09

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Cecoslovacchia
  • Modello: Letov Š-328
  • Costruttore: Letov
  • Tipo: Ricognizione
  • Pubblicità:
  • Motore:

    Bristol Pegasus IIM.2, radale a 9 cilindri, raffreddato ad aria, da 980HP

  • Anno: 1934
  • Apertura alare m.: 13.70
  • Lunghezza m.: 10.40
  • Altezza m.: 3.40
  • Peso al decollo Kg.: 2.640
  • Velocità massima Km/h: 280 a 3.000m
  • Quota massima operativa m.: 7.200
  • Autonomia Km: 700
  • Armamento difensivo:

    4 mitragliatrici

  • Carico utile Kg.: -
  • Equipaggio: 2

Altro in Altre nazioni

Aero A.100

L’A 100 è un ricognitore monomotore biplano, a carrello fisso e motore in linea. L’equipaggio, costituito da due persone, siede in posti scoperti.

Articoli correlati

Altro in questa categoria: Aero A.100 »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us