Menu

Flying Heritage & Combat Arbor Museum

Flying Heritage & Combat Arbor Museum Flying Heritage & Combat Arbor Museum

Le origini di questo straordinario museo risalgono al 1998 quando Paul Allen, co-fondatore della Microsoft, iniziò a collezionare e restaurare aerei e mezzi corazzati che avevano preso parte a conflitti del ventesimo secolo.

Le origini di questo straordinario museo risalgono al 1998 quando Paul Allen, co-fondatore della Microsoft, iniziò a collezionare e restaurare aerei e mezzi corazzati che avevano preso parte a conflitti del ventesimo secolo. Nel 2008 la collezione è stata spostata nella sua attuale sede ed ha preso la forma di museo, il Flying Heritage & Combat Armor Museum (FHCAM, per gli amici).

Il museo espone più di settanta pezzi interessantissimi, si tratta di testimonianze dei progressi della tecnologia e dell'ingegneria in tempo di guerra. I restauri vengono eseguiti con cura maniacale, cercando di usare materiali e vernici dell'epoca, per quanto è possibile. I risultati sono stupefacenti. Gli scopi didattici e didascalici del museo sono condivisibili e diventano particolarmente chiari esaminando il padiglione "Why War" che mette a disposizione moltissimo materiale consultabile online.

Elenco dei pezzi esposti:

  • Cannone anticarro 17 pounder australiano
  • Faro da 150 centimetri e generatore da 24 kilowatt per la difesa notturna (Germania)
  • Cannone anticarro giapponese type 1 da 47mm
  • Cannone anticarro tedesco Pak 40 da 75mm
  • Cannone tedesco antiaereo Flak 37 da 88mm
  • Semicingolato tedesco da 8 tonnellate Sd.Kfz 7
  • Camion americano AM General M936A2 Wrecker
  • Carro armato americano M7B1 Priest
  • Sezione frontale di un Avro Lancaster B. Mk I
  • Elicottero Americano Bell UH-1B Iroquois "Huey"
  • Side-car tedesco BMW R75
  • Mezzo anfibio cingolato americano Borg-Warner Corporation LVT-3 Bushmaster
  • Carro armato britannico Churchill Mk VII Crocodile
  • Aereo americano Curtiss JN-4D Jenny
  • Caccia americano Curtiss P-40C Tomahawk
  • Bandiera americano risalente al D-day
  • Aereo britannico de Havilland D.H.98 Mosquito T.Mk II
  • Auto comando americana Dodge WC24
  • Ambulanza americana Dodge WC54
  • Macchina crittografica tedesca Enigma
  • Bomba volante tedesca Fieseler Fi 103 V-1
  • Bomba volante pilotata tedesca Fieseler Fi 103R Reichenberg
  • Aereo tedesco Fieseler Fi 156 C-2 Storch
  • Caccia tedesco Focke-Wulf Fw 190 A-5
  • Caccia tedesco Focke-Wulf Fw 190 D-13
  • Automezzo americano Ford GPW "Jeep"
  • Automezzo blindato americano Ford M8 Greyhound
  • Torretta di carro armato americano General Dynamics M1A1 Abrams usata in addestramento
  • Bomba semovente tedesca Sd. Kfz 303a Goliath
  • Caccia americano Goodyear FG-1D Corsair
  • Caccia americano Grumman F6F-5 Hellcat
  • Motocicletta americana Harley-Davidson WLA
  • Caccia britannico Hawker Hurricane Mk XIIA
  • Aereo da assalto sovietico Ilyushin Il-2M3 Sturmovik
  • Cacciacarri tedesco Jagdpanzer 38(t) Hetzer
  • Bombardiere in picchiata tedesco Junkers Ju 87 R-4 Stuka
  • Motocingolato tedesco Kettenkraftrad Sd.Kfz.2
  • Carro sovietico T-34/85 KMDB (Main Design Bureau)
  • Mezzo da sbarco americano Land Craft, Vehicle, Personnel (LCVP)
  • Obice americano M2 155mm "Long Tom"
  • Carro leggero americano M24 Chaffee
  • Carro pesante americano M26 Pershing
  • Veicolo americano M274A5 Mule
  • Carro medio americano M48A1 Patton
  • Carro americano M4A1 Sherman
  • Semovente americano M55 8-inch Howitzer
  • Carro leggero americano M5A1 Stuart
  • Trattore americano M5A4 High Speed
  • Carro americano M60A1 Patton
  • Caccia tedesco Messerschmitt Bf 109 E-3
  • Caccia a razzo tedesco Messerschmitt Me 163 B Komet
  • Caccia giapponese Mitsubishi A6M3-22 Reisen (Zero)
  • Bomba volante tedesca Mittelwerk GmbH V-2
  • Caccia giapponese Nakajima Ki-43 Hayabusa
  • Bombardiere americano B-25J Mitchell
  • Caccia americano North American P-51D Mustang
  • Automobile tedesca Opel Super 6
  • Carro tedesco Panzerkampfwage IV Ausf. H
  • Caccia sovietico Polikarpov I-16 Type 24 "Rata"
  • Aereo sovietico Polikarpov U-2/Po-2
  • Lanciamissili sovietico R-11 M con SS-1B (Scud-A)
  • Caccia americano Republic F-105 Thunderchief
  • Caccia americano Republic P-47D Thunderbolt
  • Modello americano Composites Model 318 White knight
  • Modello americano Scaled Composites SpaceShipOne
  • Veicolo tedesco per il traino dei Messerschmitt Me 163
  • Caccia britannico Supermarine Spitfire Mk Vc
  • Carro giapponese Type 95 Ha-Go
  • Carro sovietico Uralvagonzavod T-54M
  • Veicolo tedesco Volksvagen Type 82 Kfz.1 Kubelwagen
  • Semicingolato americano White M3A1
Ultima modifica Domenica, 05 Luglio 2020 16:36

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo: 3407 109th St SW, Everett, WA 98204, Stati Uniti
Altro in questa categoria: « Vivere la corazzata New Jersey

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us