Menu

U-Boot U-1

U-Boot U1 (fotografato prima della guerra) U-Boot U1 (fotografato prima della guerra)

Il primo sommergibile della ricostituita marina militare tedesca venne costruito e completato in tempi brevissimi, entrando in servizio il 29 giugno 1935.

A causa della frettolosa costruzione era considerata una nave poco affidabile, le prestazioni non erano soddisfacenti e allo scoppio della guerra si pensò di declassarla e di impiegarla per l'addestramento degli equipaggi. Tuttavia la penuria di navi operative spinse la Kriegsmarine a impiegarla in combattimento in due missioni: la prima iniziò il 29 marzo 1940 e si concluse senza eventi rilevanti, la seconda e ultima missione iniziò il 4 aprile dello stesso anno quando la nave fu inviata verso la Norvegia, in appoggio alla preparazione delle operazioni di invasione.

L'ultimo segnale radio venne inviato dall'U-1 il 6 aprile 1940 dopo di che il sommergibile venne considerato disperso in azione. Potrebbe essere stato affondato dal sommergibile britannico Porpoise che lanciò un siluro contro un sommergibile nemico non identificato ma, più probabilmente, l'U-1 incappò in una delle mine posate dal sommergibile Narwhal il 6 aprile stesso.

Non ci furono superstiti all'affondamento dell'U-1, il primo di oltre mille sommergibili impiegati dalla Germania nella Seconda Guerra Mondiale. Da notare che più di 700 di questi non tornarono.

 

Ultima modifica Domenica, 24 Novembre 2019 11:29

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Germania
  • Pubblicità:
  • Tipo nave: Sommergibile
  • Classe: II-A
  • Cantiere:

    Cantieri navali di Kiel

  • Data impostazione: 11/02/1935
  • Data Varo: 15/06/1935
  • Data entrata in servizio: 29/06/1935
  • Lunghezza m.: 40.90
  • Larghezza m.: 4.08
  • Immersione m.: 3.83
  • Dislocamento t.: 254 in superficie, 381 in immersione
  • Apparato motore:

    2 motori diesel e due motori elettrici, 2 assi, 2 eliche

  • Potenza cav.: 690 hp diesel, 360 hp elettrici
  • Velocità nodi: 13 in superficie, 7 in immersione
  • Autonomia miglia: 1050
  • Armamento:

    3 tubi lanciasiluri da 533mm, 5 siluri oppure 12-18 mine navali, una mitragliera da 20mm anti-aerea

  • Equipaggio: 3 ufficiali, 22 sottufficiali e marinai
  • Approfondimenti:

    Profondità testata: 80 metri

Altro in Kriegsmarine

U-Boot U-2

Il secondo U-Boot della ricostituita Kriegsmarine, entrò in servizio il 25 giugno 1935 dopo una rapidissima costruzione, durante la guerra venne impiegato soprattutto in addestramento, affondò l'8 aprile 1944 in seguito a una collisione.
Altro in questa categoria: « Orion (HSK 1) U-Boot U-4 »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us