Menu

Douglas A-20 Havoc

Douglas A-20G Havoc Douglas A-20G Havoc

Progettato senza attendere che venisse emessa una specifica ufficiale, l'A-20 dimostrò subito buone prestazioni e caratteristiche generali, tanto da destare l'immediato interesse della commissione d'acquisto francese. La Francia fu così il primo acquirente di questo bimotore, ma la maggior parte degli esemplari ordinati non arrivarono in tempo e questi vennero presi in servizio dalla R.A.F.

Le autorità americane richiesero poi una serie di miglioramenti che non si concretizzarono, o meglio servirono per sviluppare le successive varianti da caccia notturna e ricognizione fotografica. Latro grosso utilizzatore dell'Havoc fu l'Unione Sovietica, che ricevette più di 3000 esemplari di aerei di questo tipo prima della fine della guerra.

L'Havoc è un bimotore monoplano ad ala media, carrello retrattile di tipo triciclo anteriore, motori raffreddati ad aria. Il muso può essere solido o vetrato a seconda della versioni.

 

 

 

 

Ultima modifica Sabato, 25 Luglio 2015 08:12

Informazioni aggiuntive

  • Modello: Douglas A-20G Havoc
  • Costruttore: Douglas Aircraft Co.
  • Tipo: Bombamento
  • Pubblicità:
  • Motore:

    2 Wright R-2600-23 Cyclone, radiali a 14 cilindri raffreddati ad aria, da 1.600 HP ciascuno.

  • Anno: 1942
  • Apertura alare m.: 18.69
  • Lunghezza m.: 14.63
  • Altezza m.: 5.36
  • Peso al decollo Kg.: 12.338
  • Velocità massima Km/h: 545 a 3.780 m.
  • Quota massima operativa m.: 7.800
  • Autonomia Km: 1.750
  • Armamento difensivo:

    8 mitragliatrici

     

  • Carico utile Kg.: 1.180
  • Equipaggio: 4

Altro in USAF

Consolidated B-24 Liberator

Il B 24 è un bombardiere quadrimotore monoplano ad ala alta, carrello retrattile di tipo triciclo anteriore, timoni sdoppiati e motori raffreddati ad aria.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us