Menu

Il miglior carro della guerra: il Panther

Panther G Panther G By Stahlkocher (Bearbeitung: Darkone) - Stahlkocher, CC BY-SA 2.0

Il Panther aveva una corazzatura meno spessa e un armamento più leggero in confronto ad altri carri armati come ad esempio il Tiger, tuttavia il suo progetto era molto meglio bilanciato. E' stato un dei carri armati tedeschi più veloci, meglio manovrabili, era equipaggiato con un ottimo cannone, molto preciso, il suo peggior difetto era che poteva prendere fuoco in caso di problemi al motore.

6 fatti da conoscere a proposito del carro armato tedesco Panther

  1. Complessivamente sono stati costruiti più di 6000 Panther dai Tedeschi, molti saranno sorpresi nel sapere che altri 9 di questi carri armati sono stati costruiti per l'esercito britannico nel periodo 1945-1946.
  2. Il nome completo del veicolo era Panzerkampfwagen V Panther, e aveva la denominazione di inventario di Sd.Kfz. 171. Ma il 27 febbraio 1944 Hitler ordinò che il numero romano “V” venisse eliminato dal nome.
  3. Il Panther fu il terzo veicolo corazzato da combattimento più prodotto dalla Germania nel corso della Seconda Guerra Mondiale dopo il cannone d'assalto/cacciacarri Sturmgeschütz III cont 9,408 unità, e il Panzer IV con 8,298 unità.
  4. Furono prodotte tre versioni principali del Panther, la D, la A e la G, ognuna delle quali introduceva significativi miglioramenti rispetto alla versione precedente. Del Panther furono prodotte anche delle varianti per l'osservazione del fuoco di artiglieria e una versione da impiegare come carro comando.
  5. Il progetto iniziale prevedeva un carro del peso di 30 tonnellate ma Hitler in persona insistette per una corazzatura più spessa e un cannone più pesante così che il carro finì per raggiungere il peso di quasi 50 tonnellate.
  6. Gli ultimi modelli avevano una velocità massima di 46km/h, erano quindi veloci più o meno come il Tiger e leggermente più veloci di un carro Sherman.

A chi vuole avere la possibilità di vedere "dal vivo" un Panther insieme ad altre centinaia di carri armati e veicoli corazzati consigliamo vivamente una visita al The Tank Museum

Ultima modifica Domenica, 19 Febbraio 2017 19:14

Informazioni aggiuntive

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us