Menu

U-Boot U-3

U-Boot U1 (fotografato prima della guerra) U-Boot U1 (fotografato prima della guerra)

Terza nave della ricostituita forze di sommergibili della Kriegsmarine, l'U-3 entrò in servizio il 6 settembre 1935.

Come tutti i sommergibili del suo tipo era derivato dal progetto finlandese Vesikko ed era un battello adatto all'impiego costiero, le sue caratteristiche non permettevano un impiego utile nell'Atlantico.

Nel corso della Seconda Guerra Mondiale venne impiegato in 5 missioni belliche: la prima e la seconda, al largo della costa orientale dell'East Anglia, si conclusero senza eventi significativi.

Nel corso della sua terza missione di combattimento l'U-3 affondò il cargo danese Vendia e lo svedese Gun per un totale di 2.348 tonnellate, entrambe il 30 settembre 1939.

Quello che accadde esattamente nell'incontro con il Vendia non è del tutto chiaro. Come ancora accadeva nel primi mesi della Seconda Guerra Mondiale il sommergibile emerse e sparò con il cannone alcuni colpi di avvertimento intimando l'Alt alla nave mercantile. La guerra era ancora combattuta con i guanti e in quei mesi i sommergibili attaccavano quasi sempre in emersione, dando alla nave attaccata il tempo di mettere in salvo l'equipaggio. Secondo le testimonianze dell'equipaggio la nave danese cercò di speronare il sommergibile mentre questo era in emersione. La versione dell'equipaggio danese invece dice che la nave era mossa dall'abbrivio e dal vento, in ogni caso l'U-3 lanciò un siluro che colpì il Vednia affondandolo.

L'incontro con il Gun fu invece molto più confuso ma non ci sono versioni contrastanti. L'U-3 avvistò il mercantile norvegese al circa 60 chilometri al largo di Hanstholm, fresco dell'esperienza con il Vednia il comandante del sommergibile tedesco decise di mandare una squadra di abbordaggio per prendere il controllo del mercantile. L'U-3 mise in mare la squadra di abbordaggio e l'equipaggio svedese  decise di abbandonare la nave, in quel momento l'U-3 fu costretto a immergersi per aver avvistato il sommergibile britannico HMS Thistle che sopraggiungeva . A questo punto l'U-3 lanciò un siluro che mancò il bersaglio.
Il Thistle non riuscì ad individuare il sommergibile tedesco ma incontrò invece la scialuppa con l'equipaggio del Gun, invitando gli svedesi a tornare a bordo della loro nave dato che questa era ancora a galla, illesa. La squadra di abbordaggio tedesca che si trovava a bordo di un gommone venne presa a bordo del mercantile danese Dagmar. Solo a questo punto l'U-3 riuscì ad affondare la Gun lanciando un secondo siluro e a recuperare la sua squadra corsara.

La quarta missione bellica dell'U-3 si concluse senza eventi di rilievo, nel corso della quinta invece incontrò il sommergibile britannico Porpoise che lanciò 5 siluri cercando di colpire l'U-3 che era stato avvistato mentre navigava in emersione, senza successo.

Al rientro l'U-3 venne assegnato alla 21ma flottiglia u-boot, di base nel Baltico, per compiti di addestramento.

L'U-3 venne colpito nel corso di un attacco alleato il 1 agosto 1944 a Gdynia (Gotenhafen), venne quindi catturato dalla Gran Bretagna il 3 maggio 1945 e demolito prima della fine dell'anno.

Ultima modifica Domenica, 24 Novembre 2019 12:49

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Germania
  • Pubblicità:
  • Tipo nave: Sommergibile
  • Classe: II-A
  • Cantiere:

    Cantieri navali di Kiel

  • Data impostazione: 11/02/1935
  • Data Varo: 19/07/1935
  • Data entrata in servizio: 6/09/1935
  • Lunghezza m.: 40.90
  • Larghezza m.: 4.08
  • Immersione m.: 3.83
  • Dislocamento t.: 254 in superficie, 381 in immersione
  • Apparato motore:

    2 motori diesel e due motori elettrici, 2 assi, 2 eliche

  • Potenza cav.: 690 hp diesel, 360 hp elettrici
  • Velocità nodi: 13 in superficie, 7 in immersione
  • Autonomia miglia: 1050
  • Armamento:

    3 tubi lanciasiluri da 533mm, 5 siluri oppure 12-18 mine navali, una mitragliera da 20mm anti-aerea

  • Equipaggio: 3 ufficiali, 22 sottufficiali e marinai
  • Approfondimenti:

    Profondità testata: 80 metri

Altro in Kriegsmarine

U-Boot U-4

L'U-4 era un sommergibile di tipo IIA, in 4 missioni belliche affondò 4 mercantili per un totale di 5.133 tonnellate, e il sommergibile britannico Thistle. Colpito il primo agosto 1944, venne smantellato nel corso del 1945.
Altro in questa categoria: « U-Boot U-5 U-Boot U-2 »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us