Menu

North American F-82 Twin Mustang

North American F-82 Twin Mustang North American F-82 Twin Mustang

L'F-82 è solo apparentemente il frutto della semplice unione di due fusoliere di Mustang. In realtà il progetto intendeva realizzare un caccia dall'autonomia decisamente eccezionale, ed in questo riuscì brillantemente.

Tutte le caratteristiche del caccia erano buone, in particolare la velocità era molto vicina al limite ottenibile con la propulsione ad elica, ma la caratteristica più notevole di questo aereo era indubbiamente l'autonomia.

Il Twin Mustang aveva infatti i comandi doppi, per cui venivano superati anche i limiti umani di un volo di troppo lunga durata: infatti è evidente che dopo un certo numero di ore consecutive di volo, la concentrazione del pilota cala sensibilmente; alternandosi ai comandi i due piloti potevano riposare a turno, conservando così una certa riserva di energia.

Il Twin Mustang è un aereo decisamente insolito; è un bimotore monoplano ad ala bassa, propulso da due motori Allison raffreddati a liquido, ma la sua principale caratteristica è la doppia fusoliera, in cui trovano posto i due motori, i piloti e i radiatori dell'impianto di raffreddamento.

Principali varianti del North American Twin Mustang

  • NA-123: progetto di base presentato alla USAAF dalla North American nel febbraio del 1944. L'idea era quella di un caccia a larghissima autonomia in grado di addentrarsi profondamente in territorio nemico, il suo ruolo immediato sarebbe stato quello di scorta ai bombardieri B-29 nel Pacifico nelle operazioni contro il Giappone. L'USAAF approvò immediatamente il progetto firmando un ordine per la costruzione di 4 prototipi XP-82
  • XP-82 / XP-82A: designazione assegnata ai prototipi, il primo venne consegnato nell'agosto del 1945 e il secondo in settembre, entrambi avevano motori Packard Merlin V-1650-23 e 25. Il terzo prototipo (XP-82A) venne consegnato nell'ottobre del 1945 e aveva motori Allison, proprio i propulsori furono fonte di problemi e non ci sono prove che il terzo prototipo abbia mai volato. Il quarto prototipi XP-82A non venne neanche completato
  • P-82B: versione destinata ad essere prodotta in massa ma, con il termine del conflitto, gli ordinativi vennero molto ridotti e così di conseguenza la produzione. Dei 500 esemplari di P-82B originariamente ordinati ne vennero completati soltanto 20
  • P-82C: versione da caccia notturna, si distingueva facilmente per la presenza di una enorme gondola sotto la parte centrale dell'ala che alloggiava il radar, l'abitacolo destro era occupato dall'operatore radar. Ne venne costruito un solo esemplare ma l'aereo entrò poi in produzione come P-82G
  • P-82D: versione da caccia notturna, simile alla P-82C ma dotata di radar differente. Un solo esemplare costruito ma la versione entrò poi in produzione come F-82F
  • F-82E: versione da caccia di scorta, derivata dalla F-82B. Il motori erano due Allison raffreddati a liquido V-1710-143 e V-1710-145 contro-rotanti. I primi quattro F-82E vennero designati F-82A e impiegati per i test dei motori. Problemi ai motori causarono ritardi nella produzione e gli F-82E entrarono in servizio operativo solo nel maggio 1948
  • F-82F/G/H: versione da caccia notturna caratterizzata da una grande gondola sotto la porzione centrale dell'ala che ospitava il radar. uno dei piloti era rimpiazzato dall'operatore radar e l'aero era munito di pilota automatico. Entrati in servizio nel settembre 1948 gli F-82 da caccia notturna furono prodotti anche nel 1949
Ultima modifica Sabato, 02 Dicembre 2017 11:17

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: USA
  • Modello: North American F-82G Twin Mustang
  • Costruttore: North American Avition inc.
  • Tipo: Caccia, Caccia notturno
  • Pubblicità:
  • Motore:

    2 Allison V-1710 a 12 cilindri a V, raffreddati a liquido, da 1.600 HP ciascuno.

  • Anno: 1946
  • Apertura alare m.: 15.62
  • Lunghezza m.: 12.92
  • Altezza m.: 4.21
  • Peso al decollo Kg.: 11.609
  • Velocità massima Km/h: 741 a 6.400 m.
  • Quota massima operativa m.: 11.860
  • Autonomia Km: 3.600
  • Armamento difensivo:

    6 mitragliatrici

     

  • Carico utile Kg.: 1.814
  • Equipaggio: 2

Altro in USAF

Grumman F8F Bearcat

Il Bearcat è un caccia monomotore monoplano, ad ala bassa, la cui propulsione è affidata ad un motore Pratt & Whitney Double Wasp radiale.
Altro in questa categoria: « Grumman F7F Tigercat Grumman F8F Bearcat »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us