Menu

Bell P-63 Kingcobra

Bell P-63 Kingcobra Bell P-63 Kingcobra

Sviluppato dall'Airacobra anche il P 63 non fu una macchina particolarmente valida e non venne ritenuta adatta al combattimento dalle autorità dell'USAAF.

La maggior parte degli esemplari prodotti andarono all'aviazione sovietica, che apparentemente usava qualsiasi cosa in grado di volare, mentre in patria venne usato esclusivamente per il traino bersagli nei voli di addestramento.

Il Bell P 63 Kingcobra è un monoplano monomotore ad ala bassa, carrello retrattile di tipo triciclo anteriore, con il motore raffreddato a liquido installato al centro della fusoliera.

Principali varianti del Bell P-63 Kingcobra

  • XP-63: due prototipi costruiti
  • XP-63A: in seguito alla perdita del primo dei due prototipi venne costruito un ulteriore esemplare per prove di volo; l'aereo era stato pensato in origine per provare il motore Rolls Royce Merlin come nel P-63B
  • P-63A: versione in produzione di serie, ne vennero costruiti 1.725 con alcune differenze minori
  • P-63B; versione progettata per impiegare il motore Rolls Royce Merlin, non entrata in produzione a causa della scarsa disponibilità di questi motori
  • P-63C: seconda versione in produzione di serie, motore Allison V-1770-117 in grado di erogare 1.500 hp di potenza al livello del mare e 1.800 per brevi periodi, in situazioni di emergenza, con l'iniezione di acqua nei cilindri. L'apertura alare era ridotta di 10 pollici (250mm). Ne furono costruiti 1.227 in totale
  • P-63D: un solo esemplare costruito, aveva motore Allison V-1710-109 da 1.425 hp, apertura alare aumentata di 10 pollici (25mm) e superficie alare complessiva di 23.7 metri quadri. La differenza più evidente era l'adozione di un tettuccio a goccia. La produzione di serie venne cancellata nel 1945
  • P-63E: simile al P-63D con l'eccezione della pinna dorsale e della capottina tradizionale per il tettucci; ne furono costruiti 13
  • P-63F: questa versione aveva motore Allison V-1710-135, deriva e timone di dimensioni aumentate. Ne furono costruiti 2
  • RP-63A/C "Pinball": aerei bersaglio, 5 esemplari ottenuti dalla conversione di P-63A già completati, altri 95 modificati ancora sulle linee di montaggio.
  • RP-63G "Pinball": aerei bersaglio radio controllati
  • L-39: due P-63C modificati dalla Bell secondo le indicazioni della marina per sperimentare il comportamento delle ali a freccia
Ultima modifica Venerdì, 03 Agosto 2018 10:46

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: USA
  • Modello: Bell P-63A Kingcobra
  • Costruttore: Bell Aircraft Corp.
  • Tipo: Caccia
  • Pubblicità:
  • Motore:

    Allison V-1710-95 a 12 cilindri a V, raffreddato a liquido, da 1.325 HP

  • Anno: 1943
  • Apertura alare m.: 11.68
  • Lunghezza m.: 9.96
  • Altezza m.: 3.84
  • Peso al decollo Kg.: 4.763
  • Velocità massima Km/h: 656 a 7.500 m.
  • Quota massima operativa m.: 13.100
  • Autonomia Km: 425
  • Armamento difensivo:

    1 cannone da 37 mm, 4 mitragliatrici

  • Carico utile Kg.: 680
  • Equipaggio: 1

Altro in USAF

Northrop P-61 Black Widow

Il P-61 è un caccia notturno bimotore monoplano ad ala alta, doppio trave di coda, carrello triciclo anteriore e motori raffreddati ad aria. Nella fusoliera centrale trovano posto l'apparato radar di ricerca, i tre membri dell'equipaggio, l'armamento ed il ruotino di prua

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us