Menu

Saab 18

Saab 18 Saab 18

Diverse versioni di questo valido bimotore vennero prodotte durante e dopo la fine della II Guerra Mondiale, capaci di servire come bombardieri, siluranti o da attacco al suolo.
L’aeronautica svedese, nel timore di venire coinvolta nella guerra, era sempre alla ricerca di macchine valide per costituire un sufficiente deterrente; così durante la guerra vennero progettati in Svezia validi aerei da combattimento. L’industri nazionale si dimostrò insufficiente solo per quanto riguarda i motori, che furono sempre progetti stranieri prodotti su licenza.

Il Saab 18 è un bimotore monoplano ad ala alta, propulso da motori radiali americani o tedeschi in linea, sempre prodotti in Svezia su licenza, a seconda delle versioni.

Principali varianti del Saab 18

  • Saab 18A: prototipi propulsi da due motori Pratt & Whitney
  • B 18A: prima versione in produzione di massa, variante da bombardamento propulsa da due Pratt & Whitney R-1830 Twin Wasp. Ne vennero costruiti 62 esemplari, tutti successivamente convertiti alla versione S 18A standard tra il 1946 e il 1947
  • S 18A: versione da ricognizione fotografica ottenuta dalla conversione dei B 18A. Era equipaggiata con radar PS-18/A
  • Saab 18B: un solo prototipo costruito, motorizzato con Daimler Benz
  • B 18B: versione da bombardamento in picchiata, propulsa da due Daimler Benz DB 605B. Ne vennero costruiti 119 esemplari, alla fine degli anni '40 vennero modificati per un armamento di 8 razzi aria-superficie
  • Y 18B. progetto di variante da siluramento, derivata da quella da attacco al suolo. Ne vennero costruiti 52 esemplari, armati con 2 cannoni da 20 mm e uno da 57 mm
Ultima modifica Martedì, 25 Settembre 2018 17:02

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Svezia
  • Modello: Saab 18 A
  • Costruttore: Saab
  • Tipo: Bombamento
  • Pubblicità:
  • Motore:

    2 Pratt & Whitney Twin Wasp, radiali a 14 cilindri, raffreddati ad aria, da 1.065 HP ciascuno

  • Anno: 1944
  • Apertura alare m.: 17.00
  • Lunghezza m.: 12.23
  • Altezza m.: 4.35
  • Peso al decollo Kg.: 8.140
  • Velocità massima Km/h: 465 a 6.000 m.
  • Quota massima operativa m.: 8.000
  • Autonomia Km: 2.200
  • Armamento difensivo:

    3 mitragliatrici

  • Carico utile Kg.: 1.500
  • Equipaggio: 3

Altro in Altre nazioni

Saab 21

Il Saab 21 è un originale caccia di progetto e produzione svedese, monoplano, monomotore ad ala bassa, doppio trave di coda, carrello triciclo anteriore completamente retrattile. Il motore, un Daimler Benz 605, installato alle spalle del pilota, aziona un’elica spingente.

Articoli correlati

Altro in questa categoria: « Rogožarski IK-3 Saab 21 »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us