Menu

VL Myrsky

Myrsky Myrsky

La piccola nazione finlandese si trovò in situazioni disperate per tutta la durata della II Guerra Mondiale. Dapprima venne aggredita dal colosso sovietico, dimostrando una capacità di resistenza insospettata, per cedere solo di fronte alla potenza materiale del nemico. All’epoca tutte le nazioni occidentali, ad eccezione della Germania che aveva firmato un trattato con l’Unione Sovietica, parteggiavano per questo Davide che affrontava il Golia comunista riuscendo in qualche caso ad avere la meglio. La solidarietà si manifestò concretamente in una serie di aiuti che comprendevano grandi quantità di materiale aeronautico, così che l’aviazione militare finlandese fu equipaggiata con aerei di provenienza eterogenea.

Dopo essere stata costretta alla resa, quando la Germania attaccò la Russia nel '41, la Finlandia affiancò le potenze dell’Asse nel tentativo di riconquistare i territori perduti, fino al 1944, quando ormai la situazione divenne insostenibile e venne nuovamente firmata la pace con l’Unione Sovietica.
Aerei italiani, olandesi, francesi, inglesi, polacchi, tedeschi, americani e persino russi vennero così affiancati dal Myrsky, l’unico aereo di produzione nazionale ad entrare in servizio durante la guerra.

Le caratteristiche del Myrsky non erano particolarmente brillanti, tuttavia l’aereo venne impiegato intensamente contro gli ex alleati tedeschi dato che l’aereo era entrato in servizio troppo tardi per contrastare l’esercito sovietico.

Il Myrsky è un monoplano monomotore ad ala bassa, con carrello retrattile, propulso da un motore radiale di progetto americano.

Principali varianti del caccia finlandese VL Myrsky

  • VL Myrsky: prototipo, un unico esemplare costruito
  • VL Myrsky I: versione di pre-produzione, 3 aerei realizzati in totale
  • VL Myrsky II: versione in produzione di serie, ne furono completati 47 esemplari
  • VL Myrsky III: 10 aerei di questa versione erano in via di costruzione ma non vennero completati
Ultima modifica Mercoledì, 05 Settembre 2018 12:47

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Finlandia
  • Modello: Myrsky II
  • Costruttore: Valtion Lentokonetshdas
  • Tipo: Caccia
  • Pubblicità:
  • Motore:

    SFA-Pratt & Whitney Twin Wasp, radiale a 14 cilindri, raffreddato ad aria, da 1.065 HP

  • Anno: 1944
  • Apertura alare m.: 11.00
  • Lunghezza m.: 8.35
  • Altezza m.: 3.00
  • Peso al decollo Kg.: 2.950
  • Velocità massima Km/h: 530 a 3.250m.
  • Quota massima operativa m.: 9.000
  • Autonomia Km: 500
  • Armamento difensivo:

    4 mitragliatrici

  • Carico utile Kg.: -
  • Equipaggio: 1

Altro in Altre nazioni

PZL P.23

Il PZL P 23 è un monoplano da assalto di produzione polacca, monomotore ad al bassa, carrello fisso, propulso da un motore Bristol Pegasus di progetto inglese e prodotto in Polonia su licenza.
Altro in questa categoria: « Letov S-328 PZL P.23 »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us