Menu

Uno Spitfire torna a Malta

75 anni fa Malta era ancora parte integrante dell'isola di Malta, nel corso delle fasi iniziali della Seconda Guerra Mondiale george cross commemoration Maltal'isola fu sottoposta a una interminabile serie di bombardamenti da parte della Luftwaffe e della Regia Aeronautica, il blocco navale costrinse la popolazione a notevoli privazioni tanto che nell'arcipelago la sensazione era che l'invasione da parte delle truppe dell'asse fosse imminente.

Le cose non andarono così, l'isola non fu invasa e la popolazione resistette e tutti i bombardamenti e al blocco navale, nel 1942 al popolo maltese venne assegnata la George Cross che ancora campeggia sulla bandiera della Repubblica di Malta.

In occasione delle celebrazioni, maltesi e turisti sabato 15 luglio avranno la possibilità di assistere ad uno spettacolo unico dato che uno Spitfire sorvolerà la capitale, la Valletta. Tutti i dettagli dell'evento sono disponibili qui.

Ultima modifica Mercoledì, 12 Luglio 2017 22:10

Altro in Kriegsmarine

Admiral Graf Spee

Con le due navi gemelle Deutschland e Admiral Scheer la nave venne inizialmente classificata come corazzata oppure "corazzata tascabile" e quindi come incrociatore pesante

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us