Menu

Fuhrer siamo in marcia!

Fuhrer siamo in marcia! Le truppe italiane hanno vittoriosamente varcato il confine italo-albanese!

Benito Mussolini, 28 ottobre 1940

L'arte della guerra

L'arte della guerra consiste nell'avere sempre più forze del nemico, anche con un esercito più debole del suo, ed attaccare per non essere attaccati.

Napoleone Bonaparte

Gli ufficiali che hanno ricevuto un ottimo addestramento

Gli ufficiali che hanno ricevuto un ottimo addestramento in tempo di pace sono spesso sorpresi e confusi della differenza tra le condizioni studiate sulla carta e quelle che si incontrano durante le campagne... Nelle nostre scuole si presume che gli organici siano ben addestrati e in piene forze, che i subordinati siano competenti, che sia possibile il trasferimento dei rifornimenti, che le comunicazioni non siano interrotte, che gli ordini vengano eseguiti. In guerra tali condizioni possono essere in parte o del tutto assenti. Sapendo che si tratta di normalità, il veterano non permette a questa situazione di paralizzargli la mente.

Generale George C. Marshall, Infantry in battle, 1934

Sono tornato

Sono tornato.

Generale Douglas Macarthur, Comandante supermo della forze alleate del Pacifico Sud Occidentale (Filippine, 1944)

La guerra a fianco della Germania non deve farsi e non si farà mai

La guerra a fianco della Germania non deve farsi e non si farà mai: sarebbe un crimine e una idiozia. Contro, non ne vedo per ora le ragioni. Comunque, caso mai, contro la Germania. Mai insieme. Questo è il mio punto di vista. Quello di Mussolini è esattamente il contrario: mai contro e, quando saremo pronti, insieme per abbattere le democrazie, che, invece, sono i soli Paesi con cui si può fare una politica seria e onesta.

(Galeazzo Ciano)

Sottoscrivi questo feed RSS

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us