Menu

Curtiss C-46 Commando

Curtiss C-46 Commando Curtiss C-46 Commando

Anche se durante la Seconda Guerra Mondiale l'aereo da trasporto più diffuso fu il C-47, il Commando venne usato quando erano utili le sue migliori prestazioni ad alta quota, in particolare quindi nel teatro del Pacifico e nel ponte aereo sull'Himalaya, che portava gli indispensabili rifornimenti alla Cina dall'India, dopo che la Birmania era stata occupata dai Giapponesi.

Il C-46 era un aereo di grandi dimensioni, il più pesante bimotore dell'USAAF, derivato direttamente da un aereo da trasporto civile che aveva suscitato l'immediato interesse delle autorità militari.

Il Curtiss C-46 Commando è un bimotore monoplano ad ala bassa, carrello retrattile, propulso da due motori raffreddati ad aria. Nella parte posteriore della fusoliera si trova il portello di carico che permette l'accesso all'ampia fusoliera.

Principali varianti del Curtiss C-46 Commando

  • CW-20: versione per l'impiego come aereo di linea
  • CW-20T: versione per il traspoto di linea, dotata di due motori radiali Wright R-2600 da 1.700 cavalli, impennaggio a doppia deriva e piano orizzontale di coda con dietro pronunciato
  • CW-20A: sigla usata dalla Curtiss per indicare il C-55
  • CW-20B: sigla usata dalla Curtiss per indicare il C-46A
  • CW-20B-1: sigla usata dalla Curtiss per indicare la XC-46B
  • CW-20B-2: sigla usata dalla Curtiss per indicare il C-46D
  • CW-20B-3: sigla usata dalla Curtiss per indicare il C-46E
  • CW-20B-4: sigla usata dalla Curtiss per indicare il C-46F
  • CW-20B-5: sigla usata dalla Curtiss per indicare il C-46G
  • CW-20E: sigla usata dalla Curtiss per indicare il AC-46K
  • CW-20G: sigla usata dalla Curtiss per indicare il XC-46C
  • CW-20H: sigla usata dalla Curtiss per indicare il XC-46L
  • C-55: prototipo della versione militare da trasporto derivato dal CW-20 con deriva singola e piano orizzontale privo del diedro caratteristico delle precedenti versioni; oltre ad altri migliorie era motorizzato con 2 Pratt & Whitney R-2800-5 radiali. Indicato anche con la sigla XC-46 venne usato come prototipo del C-46
  • C-46 Commando: versione militare da trasporto, con due motori Pratt & Whitney R-2800-43 radiali da 2.000 cavalli
  • C-46A Commando: versione militare da trasporto, con due motori Pratt & Whitney R-2800-51 radiali da 2.000 cavalli, dotata di un ampio portellone per il carico merci sul lato sinistro della fusoliera, pavimento irrobustito e un verricello idraulico, sedili ripiegabili per trasportare fino a 40 soldati
  • XC-46B Commando: un singolo C-46A venne convertito ad aereo sperimentale per valutare un nuovo parabrezza, era dotato di due motori da 2.100 cavalli
  • XC-46C Commando: successivamente designato XC-113
  • C-46D Commando: versione per il trasporto di paracadutisti, aveva un ulteriore portellone sul lato sinistro, ne vennero costruiti 1.610
  • C-46E Commando: versione da trasporto merci dotata di portellone di grandi dimensioni sul lato sinistro della fusoliera, ne vennero costruiti 17
  • C-46F Commando: versione da trasporto merci dotata di portelloni di carico su entrambi i lati della fusoliera, estremità alari squadrate; 234 aerei costruiti
  • C-46G Commando: unico esemplare con parabrezza a gradino e estremità alari squadrate
  • AC-46K Commando: versione rimasta allo stadio di progetto, la motorizzazione prevista era di due Wright R-3350-BD radiali da 2.500 cavalli ciascuno
  • XC-46L: nel 1945 tre esemplari di C-46 vennero equipaggiati con motori Wright R-3350 radiali
  • XC-113: un C-46G venne convertito in banco di prova volante e usato per sperimentare un turboelica al posto del motore a pistoni R.2800 sul lato destro. Già a terra le prestazioni si dimostrarono talmente scadenti che l'aereo non venne mai portato in volo
  • R5C-1: bimotore da trasporto costruito per il corpo dei Marines; simile al C-46A ne vennero costruiti 160
  • C-46R: versione impiegata come aereo di linea
Ultima modifica Giovedì, 23 Agosto 2018 17:25

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: USA
  • Modello: Curtiss C-46A Commando
  • Costruttore: Curtiss-Wright Corporation
  • Tipo: Trasporto
  • Pubblicità:
  • Motore:

    2 Pratt & Whitney R-2800-51 Double Wasp, radiali a 18 cilindri, raffreddati ad aria, da 2.000 HP Ciascuno

  • Anno: 1943
  • Apertura alare m.: 32.94
  • Lunghezza m.: 23.27
  • Altezza m.: 6.63
  • Peso al decollo Kg.: 25.400
  • Velocità massima Km/h: 433 a 4.570 m.
  • Quota massima operativa m.: 8.400
  • Autonomia Km: 1.930
  • Armamento difensivo:

    -

  • Carico utile Kg.: 50 passeggeri
  • Equipaggio: 4

Altro in News

Recuperato un He-115 da un fiordo norvegese

Un idrovolante He-115 è stato recuperato nel 2012 dalle acque di un fiordo norvegese, nei pressi di Stavanger. E' rimasto sul fondo, capovolto, a una trentina di metri di profondità per 70 anni, eppure le condizioni dell'aereo appaiono insolitamente buone.
Altro in questa categoria: « Waco CG-13 Lockheed C-69 Constellation »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us