Menu

Vultee A-35 Vengeance

Vultee A-35 Vengeance Vultee A-35 Vengeance

Il Vengeance venne progettato nel 1940 su richiesta della commissione inglese che richiese espressamente un bombardiere in picchiata. In Europa infatti lo Stuka tedesco in quel periodo godeva di una fama di invincibilità, in gran parte immeritata, che spinse le autorità della R.A.F. ad interessarsi ad aerei di questo tipo. Il proseguimento della guerra vide declinare bruscamente i successi dello Stuka in particolare e dei lenti aerei da bombardamento in picchiata in generale, così che anche il Vengeance finì con l'essere un aereo superato, ancor prima di vedere il combattimento.

Gli aerei di questo vennero utilizzati dagli americani esclusivamente per il traino bersagli e dagli inglesi in Birmania, un teatro operativo dove la scarsa opposizione nemica permise al Vengeance di cogliere qualche successo.

Il Vultee A-35 Vengeance è un monomotore monoplano ad ala bassa, carrello retrattile, propulso da un motore Wright radiale.

Principali varianti del Vultee A-35 Vengeance

  • Vengeance Mk.I:: Vultee V-72 costruito dalla Northrop su licenza e consegnato direttamente alla Gran Bretagna. Il propulsore era un Wright R-2600-A5B Cyclone da 1.600 hp, ne furono costruiti 200 esemplari
  • Vengeance Mk.IA: versione simile alla Mk.I ma con motore Wright R-2600-19 da 1.600 hp, ne furono costruiti 200 esemplari, tutti consegnati alla Gran Bretagna
  • Vengeance Mk.II: 501 esemplari, costruiti direttamente dalla Vultee per un ordine della Gran Bretagna, questa versione aveva differenze minime rispetto alla Mk.I
  • Vengeance Mk.III: 200 esemplari costruiti per la Gran Bretagna secondo la legge Affitti e Prestiti
  • Vengeance Mk.IV: designazione britannica per il modello A-35B, versione costruita in 458 esemplari, tutti per la Royal Air Force e la Royal Australian Air Force
  • XA-31A: designazione utilizzata per indicare il prototipo, accettato dall'USAAF e in seguito denominato V-88
  • XA-31B: designazione usata per indicare lo XA-31B dopo che venne modificato per essere usato come banco di prova volante per il motore Pratt & Whitney XR-4360-1 Twin Wasp da 3.000 cavalli
  • XA-31C: Vengeance III modificato per essere usato come banco di prova volante per il motore Wright R-3350-18 Duplex Cyclone da 2.200 cavalli
  • YA-31C: Vengeance III modificati per essere usati come banchi di prova volanti per il motore Wright R-3350-17 successivamente usati dai B-29
  • A-35A: versione per l'USAAF, armata con 4 mitragliatrici Browning da 12.7, torretta difensiva posteriore, motore Write R-2600-13 o -8 da 1.700 cavalli
  • A-35B: versione con armamento modificato: due ulteriori mitragliatrici in posizione caccia e adozione di rastrelliere per bombe alari, ne furono costruiti 831 esemplari
  • TBV-1 Georgia: designazione usata per gli aerei usati dalla Marina Militare americana
Ultima modifica Lunedì, 03 Settembre 2018 17:27

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: USA
  • Modello: Vultee A-35A Vengeance
  • Costruttore: Vultee Aircraft Inc.
  • Tipo: Bombamento
  • Pubblicità:
  • Motore:

    Wright R-2600-13 Cyclone, radiale a 14 cilindri, raffreddato ad aria, da 1.700 HP

  • Anno: 1942
  • Apertura alare m.: 14.63
  • Lunghezza m.: 12.12
  • Altezza m.: 4.67
  • Peso al decollo Kg.: 7.439
  • Velocità massima Km/h: 449 a 4.100 m.
  • Quota massima operativa m.: 6.800
  • Autonomia Km: 3.700
  • Armamento difensivo:

    5 mitragliatrici

     

  • Carico utile Kg.: 907
  • Equipaggio: 2

Altro in USAF

Martin B-26 Marauder

Il Marauder è un bombardiere bimotore monoplano ad ala alta, carrello retrattile di tipo triciclo anteriore, propulso da due motori raffreddati ad aria.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us