Menu

I Giapponesi usarono delle navi kamikaze?

Tutti sanno degli attacchi suicidi, degli aerei "Kamikaze", pochi sanno che la marina giapponese arrivò a utilizzare intere corazzate suicide! Il 7 aprile 1945 la famosa corazzata Yamato partì per una missione di attacco al largo della costa di Okinawa. Si trattava chiaramente di una missione senza ritorno tanto che la nave e la flotta di scorta non avevano neppure il carburante sufficiente per rientrare alla base. La più grande corazzata del mondo e le navi di scorta vennero affondate nel corso di attacchi aerei prima ancora che raggiungessero l'obiettivo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us