Menu

Nakajima G5N Shinzan

Nakajima G5N Shinzan Nakajima G5N Shinzan

Subito dopo la fine della Prima Guerra Mondiale i Giapponesi si accorsero di essere tecnologicamente molto arretrati, da un punto di vista aeronautico, rispetto alle potenze europee e soprattutto agli Stati Uniti, così cercarono di recuperare terreno inviando tecnici e progettisti a specializzarsi nelle principali scuole europee e americane, contemporaneamente avviando in patria la produzione di aerei stranieri su licenza.

A volte da progetti stranieri i tecnici giapponesi ricavavano nuovi aerei, che potevano rivelarsi però dei completi fallimenti, come nel caso del G5N. Il Nakajima G5N era in effetti derivato da un aereo americano, ma i risultati ottenuti furono insoddisfacenti, così che tutti gli esemplari prodotti vennero utilizzati come aerei da trasporto.

Per gli alleati il G5N era Liz. Il Nakajima G5N è un quadrimotore monoplano ad ala media, carrello retrattile, propulso da quattro motori radiali.

Principali varianti del Nakajima G5N Shinzan

  • G5N1 Shinzan: prototipo, costruito in due esemplare con denominazione ufficiale di "bombardiere da attacco sperimentale Tipo 13 basato a terra Shinzan", quadrimotore da bombardamento/siluramento con motori Mitsubishi MK4B Kasei 12 da 1.530 hp, eliche a tre pale
  • G5N2 Shinzan Kai: 4 esemplari di pre-produzione, con eliche a quattro pale, motori radiali Nakajima NK7A Mamori 11 da 1.870. Tutti e quattro gli esemplari costruiti vennero convertiti nel 1943 alla versione G5N2-L
  • G5N2-L Shinzan Kai trasporto: conversione al ruoto di trasporto merci per esigenze della marina militare giapponese
  • Nakajima Ki-68: prototipo proposto all'esercito giapponese, basato sulla versione G5N1 con motori Mitsubishi Ha-101, Ha-104, Ha-107, Nakajima Ha-39 o Ha-103.
  • Kawasaki Ki-85: versione proposta all'esercito giapponese, basato sulla versione G5N1 con motori Mitsubishi Ha-111M; venne realizzato un modello in dimensioni reali ma il progetto venne abbandonato nel maggio 1943
Ultima modifica Lunedì, 15 Ottobre 2018 13:28

Informazioni aggiuntive

  • Nazione: Giappone
  • Modello: Nakajima G5N1 Shinzan
  • Costruttore: Nakajima Hikoki K.K.
  • Tipo: Bombamento
  • Pubblicità:
  • Motore:

    4 Nakajima NK7A Mamoru 11, radiali a 14 cilindri, raffreddati ad aria, da 1.870 HP ciascuno

  • Anno: 1939
  • Apertura alare m.: 42.14
  • Lunghezza m.: 31.02
  • Altezza m.: -
  • Peso al decollo Kg.: 28.150
  • Velocità massima Km/h: 420 a 4.100 m.
  • Quota massima operativa m.: 7.450
  • Autonomia Km: 4.260
  • Armamento difensivo:

    2 cannoni da 20mm, 4 mitragliatrici

  • Carico utile Kg.: 4.000
  • Equipaggio: 7-10

Altro in Aviazione giapponese

Mitsubishi Ki-51

Il Mitsubishi Ki-51 è un bombardiere monoplano monomotore ad ala bassa, carrello fisso, motore raffreddato ad aria. Il nome dell'aereo nel codice alleato era Sonia.
Altro in questa categoria: « Kawasaki Ki-32 Mitsubishi Ki-51 »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us