Menu

Bristol Beaufighter

Bristol Beaufighter Bristol Beaufighter

Alla fine degli anni 30 le aviazioni delle principali nazioni ritennero di dover costruire un caccia bimotore, pesantemente armato, ed il poliedrico Beaufighter fu uno dei frutti concepiti in Inghilterra secondo questa idea.

Il suo impiego andò oltre quello di semplice caccia diurno a lungo raggio, con la costruzione di versioni specializzate nella caccia notturna, ricognizione e bombardamento; nel corso della sua carriera operativa il Beaufighter fu impiegato anche dal Costal Command.

Il Beaufighter è un bimotore monoplano ad ala media; la propulsione è affidata ai Bristol Hercules radiali od ai Rolls Royce Merlin a seconda delle versioni.

 

 

 

 

 

Ultima modifica Mercoledì, 06 Maggio 2015 14:50

Informazioni aggiuntive

  • Modello: Bristol Beaufighter Mk. IF
  • Costruttore: Bristol Aeroplane Co. Ltd
  • Tipo: Caccia, Caccia Bombardiere, Caccia notturno, Ricognizione
  • Pubblicità:
  • Motore:

    2 Bristol Herkules XI radiali a 14 cilindri raffreddati ad aria, 1.400 HP

  • Anno: 1940
  • Apertura alare m.: 17.63
  • Lunghezza m.: 12.50
  • Altezza m.: 4.83
  • Peso al decollo Kg.: 9.500
  • Velocità massima Km/h: 516 a 4.800 m.
  • Quota massima operativa m.: 8.000
  • Autonomia Km: 1.890
  • Armamento difensivo:

    4 cannoni da 20 mm, 6 mitragliatrici

  • Carico utile Kg.: -
  • Equipaggio: 2

Altro in Royal Air Force

Fairey Swordfish

Lo Swordfish è un biplano a carrello fisso, con struttura metallica e rivestimento in tela. L'armamento è costituito da un siluro da 730 Kg o da 8 razzi nelle configurazioni più tipiche.
Altro in questa categoria: « Fairey Fulmar Fairey Swordfish »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us