Menu

giugno 1940

  • Pubblicato in 1940

I sommergibili tedeschi intensificano gli attacchi contro i convogli di navi alleate che portano rifornimenti dagli Stati Uniti alla Gran Bretagna, è l'inizio della Battaglia dell'Atlantico.

9 luglio 1940

  • Pubblicato in 1940

Si svolge la battaglia aeronavale di Punta Stilo, si affrontano navi della Regia Marina e della Royal Navy, appoggiati da reparti aerei basati a terra per gli Italiani e sulla portaerei Eagle per gli inglesi. L'esito dello scontro è incerto.

9 aprile 1940

  • Pubblicato in 1940

Occupazione tedesca dei paesi scandinavi: la Danimarca si arrende senza combattere e viene occupata senza incontrare resistenza, la Norvegia si oppone strenuamente all'invasione tedesca. Le truppe tedesche riescono con difficoltà ad occupare le coste norvegesi anche grazie a un poderoso supporto aereo e navale e al massiccio impiego di truppe aerotrasportate.

7 giugno 1940

  • Pubblicato in 1940

Dopo due giorni di attacchi l'esercito tedesco riesce a sfondare sulla Somme, in corrispondenza della "linea Weygand"

4 giugno 1940

  • Pubblicato in 1940

Dunkerque viene occupata dai Tedeschi ma solo dopo che gli inglesi sono riusciti a evacuare 338.000 uomini. Armi ed equipaggiamenti vengono abbandonati ma la maggior parte degli uomini del corpo di spedizione così come molti francesi e alleati vengono portati in salvo in territorio inglese.

3 settembre 1940

  • Pubblicato in 1940

Gli Stati Uniti cedono alla Gran Bretagna 50 navi cacciatorpediniere in cambio della concessione di basi navali nell'America Centrale

29 dicembre 1940

  • Pubblicato in 1940

Aerei tedeschi bombardano Londra facendo per la prima volta un uso massiccio di bombe incendiarie.

28 ottobre 1940

  • Pubblicato in 1940

Mussolini e Hitler si incontrano a Firenze. Truppe italiane dall'Albania entrano in territorio greco.

28 maggio 1940

  • Pubblicato in 1940

L'esercito belga si arrende. Re Leopoldo decide di restare in Belgio e viene fatto prigioniero dai Tedeschi.

27 settembre 1940

  • Pubblicato in 1940

Germania, Italia e Giappone firmano il cosiddetto "Patto Tripartito"

27 novembre 1940

  • Pubblicato in 1940

Nel Mediterraneo si svolge la Battaglia di Capo Teulada tra forze aeronavali inglesi e italiane. Aerei inglesi bombardano la città di Colonia.

25 agosto 1940

  • Pubblicato in 1940

Bombardieri inglesi compiono la prima incursione su Berlino

24 giugno 1940

  • Pubblicato in 1940

Anche l'Italia firma l'armistizio con la Francia. Il governo di Pétain si trasferisce e Vichy.

22 giugno 1940

  • Pubblicato in 1940

A Compiégne viene firmato l'armistizio franco-tedesco in seguito al quale la Germania occupa più di metà del territorio francese tra cui Parigi e tutta la costa atlantica, compresa la parte affacciantesi sul Canale della Manica.

19 ottobre 1940

  • Pubblicato in 1940

Aerei della Regia Aeronautica bombardano i pozzi petroliferi delle isole del Bahrein

18 luglio 1940

  • Pubblicato in 1940

Inizia la Battaglia d'Inghilterra. In un primo momento, dopo la caduta della Francia, Hitler pensa di poter convincere l'Inghilterra a negoziare la pace. Una volta convinto dell'impossibilità di intavolare un negoziato ordina di preparare l'operazione "Leone Marino" ovvero l'invasione anfibia dell'Inghilterra. La Luftwaffe viene incaricata di acquisire il controllo dei cieli inglesi.

16 giugno 1940

  • Pubblicato in 1940

Il maresciallo Pétain, eroe francese della Prima Guerra Mondiale, forma un nuovo governo e tra i primi atti è costretto a chiedere l'armistizio.

15 maggio 1940

  • Pubblicato in 1940

L'Olanda si arrende, la regina trova rifugio in Inghilterra.

14 novembre 1940

  • Pubblicato in 1940

La Luftwaffe ricomincia ad attaccare l'Inghilterra con una nuova serie di pesanti attacchi. La prima vittima è la cittadina di Coventry.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sezioni

Bibliografia e fonti

Le nazioni in guerra

Risorse & approfondimenti

Informazioni

Follow Us